La terapia antimicotica influenza risultato spermiogramma?

Buonasera spero di trovare un barlume di speranza dopo questa doccia fredda.

Sintetizzo in breve la mia storia.
Novembre 2018 scopro di essere incinta, cercavamo una gravidanza da tre mesi che non è tardata ad arrivare.
Purtroppo però il 30 dicembre 2018 subisco raschiamento per aborto ritenuto.
Pare il tutto si sia fermato alla 9+4.
L’aborto mi provoca una cisti ovarica riassorbita grazie a primolut nor, da gennaio a maggio 2019 perdo 25 kg e mi rimetto in carreggiata.
Riapriamo le danze alla ricerca di un figlio.
Nulla accade.
Dopo 7 mesi di tentativi falliti decido che è il caso di procedere con degli accertamenti.
Spermiogramma di mio marito e doccia fredda:
ASPETTO ACQUOSO
ODORE sui generis
VISCOSITÀ nella norma
LIQUEFAZIONE fisiologica
VOLUME 3, 5
PH 8, 0

N.
SPERMATOZOI/ml 7. 000.
000
N.
SPERMATOZOI/EIACULATO 24. 500.
000
MOTILITÀ PROGRESSIVA 24%
MOTILITÀ NON PROGRESSIVA 13%
PR+NP 37%
IMMOBILI 63%
AGGLUMINATI ASSENTI
AGGREGATI ASSENTI
LEUCOCITI/ml 221. 053
CELLULE EPITELIALI alcune
CRISTALLI DI SPERMINA assenti
BATTERI presenti (++_)
CELLULE IMMATURE 515. 789
SPERMATOZOI NORMALI 4%
TESTE AMORFE 40%
TESTE VACUOLATE 4%
ALLUNGATI 12%
MICROCEFALI 2%
MACROCEFALI 3%
TESTA DUPLICE 1%
ANGOLATI 5%
FORME IMMATURE 6%
SENZA ACROSOMA 7%
FORME MULTIPLE 0%
FORME IN LISI 2%
AFLAGELLATI 1%
FLAGELLI ISOLATI 3%
FLAGELLI AVVOLTI 9%
FLAGELLI CORTI 0%
FLAGELLO DUPLICE 1%

Emerge condizione di OLIGOASTENOZOOSPERMIA secondo i range di riferimento al 5 percentile stabiliti dalle linee guida WHO 2010.


Premesso che ho già prenotato una visita andrologica, potreste darmi un vostro parere e soprattutto potreste dirmi se con tale LIQUIDO SEMINALE io riuscirò ad ottenere una gravidanza naturalmente?
Ancora nn riesco a spiegarmi come sia riuscita a rimanere incinta la prima volta.
L’embriologa che ha esaminato lo sperma ci ha consigliato oltre alla visita andrologica anche L assunzione di alcuni integratori che pare facciano miracoli sulla motilità progressiva.
Solo un dubbio mi attanaglia. Una terapia antimicotica fluconazolo 200 per bocca per balanite somministrata fino al giorno prima dello spermiogramma in giorni 1-4-7 può aver influenzato L esito dello spermiogramma?
Vi prego aiutatemi a capire.
Vi ringrazio anticipatamente
[#1]
Dr. Giulio Biagiotti Andrologo 2,8k 73 150
Salve.
farmaci antimicotici per un brevissimo periodo non influenzano l'esame.
Detto questo direi che la doccia è tiepida in quanto sono presenti spermatozoi mobili progressivi seppur in % relativamente inferiore a quanto sarebbe stato lecito aspettarsi. Ciò consente l'instaurarsi di una gravidanza, come in effetti è avvenuto. Sicuramente uno specialista in andrologia potrà, potendo visitare suo marito, assicurarsi che non esistano altre cause di docce gelate.
cordialità

Dr Giulio Biagiotti
Resp. P.M.A. Praximedica
www.andrologiaonline.net

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio infinitamente per la sua risposta. Martedì vedremo per la prima volta il nostro andrologo. Io ho in programma un’isteroscopia per escludere eventuali danni da raschiamento.
Speravo che tre compresse di fluconazolo 200 potessero a questo punto inficiare il risultato ma se così non è... a questo punto nn mi resta che capire se la motilità può essere migliorata. Ricordo che quando rimani incinta assumevamo entrambi alga spilurina e maca. E mio marito nn fumava! Ha ripreso da un anno affannato da questo anno che mi ha molto segnata. Adesso stiamo eliminando fumo e quel calice di vino o bicchiere di birra che ci concedevamo a cena due tre volte settimana.
È chiara comunque la presenza di batteri, nn ci resta che capire di cosa si tratta... potrebbe anche quello influire?
[#3]
dopo
Utente
Utente
Gentilissimo Dott.Biagiotti,
La aggiorno sulla nostra situazione.
Ci siamo recati da un andrologo il quale ha riscontrato sospetto varicocele sx confermato poi da ecocolordoppler scrotale. Ha prescritto esami ormonali e spermiocoltura.
Oggi io mi sono sottoposta a isteroscopia diagnostica in quanto il mio nuovo ginecologo voleva scongiurare qualsiasi tipo di danno da raschiamento e in effetti a suo dire il mio utero è perfetto.
Ora... il mio ginecologo,che è anche direttore di un centro pma della nostra città, ci ha sconsigliato senza mezzi termini L operazione poiché trattasi di varicocele I-II livello e L operazione nn crede possa migliorare la qualità del liquido spermatico anzi, ha collezionato molte esperienze nelle quali L oligoastenospermia è peggiorata. Ha prescritto quindi spergin forte per 24 gg e terapia di mantenimento per altri due mesi con spergin q10. Ha prescritto a me integratore ovofert fast, acido folico folanemin 4mg, compressa eutirox 50 a me per abbassare il tsh che risulta a 3 (nel range ma a suo dire alto per un possibile concepimento).
Di stare tranquilli che di casi come il nostro ne ha visti tantissimi, la gravidanza c è già stata ed è convintissimo che seguendo queste indicazioni riusciremo molto presto a concepire naturalmente. Non so più che pensare!
Lei che ne pensa? Tra L altro lui sostiene che pur essendo presenti batteri nello sperma il numero di leucociti rimane pur sempre basso e non indica assolutamente infezione in atto. Quindi di metterci tranquilli e di evitare un inutile e stressante prelievo di sperma ma di rifarlo solo fra 3 mesi per constatare dei miglioramenti dovuti alla cura con integratori.
[#4]
Dr. Giulio Biagiotti Andrologo 2,8k 73 150
salve
posso solo essere d'accordo col collega che credo di conoscere
saluti

Dr Giulio Biagiotti
Resp. P.M.A. Praximedica
www.andrologiaonline.net

[#5]
dopo
Utente
Utente
Gentilissimo,
Vorrei aggiornarla sulla nostra situazione. Mio marito ha ricevuto risultato delle analisi ormonali e vorrei condividerle con lei.
FSH 7,41
LH 2,55
PROLATTINA 12,40
TESTOSTERONE 3,32
PSA TOTALE 0.39
TSH 3,070

Che ne pensa? Sembrano nella norma, tuttavia la PROLATTINA mi sembra un po’ alta.
Lei trova correlazione tra questi risultati e L oligoastenospermia evidenziata dallo spermiogramma?
[#6]
Dr. Giulio Biagiotti Andrologo 2,8k 73 150
salve
la Prl non è alta e anche il resto è tutto ok.
Non vedo correlazioni. Segua le corrette indicazioni date dal collega
cordialmente

Dr Giulio Biagiotti
Resp. P.M.A. Praximedica
www.andrologiaonline.net

[#7]
dopo
Utente
Utente
Gentilissimo, dopo 4 mesi la aggiorno sulla nostra situazione. Non sono ancora incinta nonostante rapporti mirati e la cura di cui le parlavo su. Mio marito ha ripetuto lo spermiogramma e grazie al ciclo completo di spergin pare ci siano dei miglioramenti.
Le scrivo tra parentesi i valori del nuovo spermiogramma

ASPETTO ACQUOSO (PROPRIO)
ODORE sui generis
VISCOSITÀ nella norma
LIQUEFAZIONE fisiologica
VOLUME 3, 5 ( 2,3)
PH 8, 0

N.
SPERMATOZOI/ml 7. 000.
000 (10.500.000)
N.
SPERMATOZOI/EIACULATO 24. 500.
000 (24.150.000)
MOTILITÀ PROGRESSIVA 24%(36%)
MOTILITÀ NON PROGRESSIVA 13% (12%)
PR+NP 37% (48%)
IMMOBILI 63% (52%)
AGGLUMINATI ASSENTI
AGGREGATI ASSENTI
LEUCOCITI/ml 221. 053 (350.000)
CELLULE EPITELIALI alcune
CRISTALLI DI SPERMINA assenti
BATTERI presenti ++- (+- -)
CELLULE IMMATURE 515. 789 (583.333)
SPERMATOZOI NORMALI 4%


Emerge condizione di OLIGOZOOSPERMIA LIEVE secondo i range di riferimento al 5 percentile stabiliti dalle linee guida WHO 2010.

Tra parentesi le ho inserito i valori del nuovo spermiogramma.
Abbiamo contattato a distanza un famoso andrologo di Rimini il quale sostiene che è evidente sia presente un’infezione ed ha infatti consigliato una spermiocoltura e un tampone cervicale per me. Attendiamo i risultati degli esami.
Nel frattempo volevo chiederle cosa ne pensa alla luce di questi due referti Messi a confronto. Grazie
[#8]
Dr. Giulio Biagiotti Andrologo 2,8k 73 150
Buongiorno,
i due esami sono sostanzialmente sovrapponibili. Vorrei ricordarle che gli esami seminali non sono predittivi in termini di fertlità ma sono di aiuto al clinico per individuare eventuali patologie da correggere. Le stesse strategie di intervento devono essere sempre di coppia poichè è la coppia che esprime la fertilità.
cordialmente

Dr Giulio Biagiotti
Resp. P.M.A. Praximedica
www.andrologiaonline.net

[#9]
dopo
Utente
Utente
Certo, infatti sono sottoposta anche io ad esami.
Questo nuovo andrologo suppone che dallo spermiogramma emerga già un’infezione poiché il ph è 8 sono presenti batteri ed i leucociti sono aumentati confrontando i due referti. Secondo lei è una intuizione lecita? Abbiamo comunque richiesto coltura e tampone cervicale per me ed attendiamo esiti ma il medico sostiene che anche dietro esito negativo è molto probabile si possa insinuare e nascondere un infezione altrimenti nn si spiegherebbe come un anno fa io sia rimasta incinta naturalmente al terzo tentativo con degli spermatozoi riportati in questo esame che a suo parere non sarebbero nemmeno in grado di risalire la vagina .
[#10]
Dr. Giulio Biagiotti Andrologo 2,8k 73 150
La medicina si fa basandosi sulle EVIDENZE . Le intuizioni possono apparire molto intriganti ma lasciano il tempo che trovano e, spesso, mesi di antibiotici lasciano strascichi di effetti collaterali più dannosi che utili.
cordialmente

Dr Giulio Biagiotti
Resp. P.M.A. Praximedica
www.andrologiaonline.net

[#11]
dopo
Utente
Utente
Gentilissimo,
Volevo aggiornarla sulla nostra situazione. Tampone cervicale totalmente negativo. Spermiocoltura negativa. Siamo stati dal mio ginecologo nel centro Pma della mia citta il quale, considerando le migliorie della motilità progressiva nello spermiogramma di mio marito, ci consiglia 3 cicli di stimolazione ovarica tramite clomid 50( da assumere 2 al di dal 3 al 5 giorno del ciclo mestruale) e relativo monitoraggio ecografico. Ho accettato perché voglio questo figlio e tenterei qualunque cosa ma, considerando la sua esperienza, considerando questo spermiogramma, tenendo conto di una gravidanza naturale già instaurata in passato, lei crede che possa davvero avere delle speranze con questa procedura? È come se avessi la sensazione che non mi si stia dicendo del tutto la verità. Questo spermiogramma non è assolutamente eccezionale ma è davvero accettabile come dice il mio medico? Perché a parlar con lui il nostro problema non sta nel concepire ma nel mantenere la gravidanza, visto il mio precedente ed unico aborto.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio