Con microlitiasi bilaterale a 21 anni c’è qualche speranza di una gravidanza naturale?

Salve dottori ho 20 anni e il mio ragazzo 22 e 13 mesi che cerchiamo una gravidanza senza alcun riscontro fino a questa estate siamo andati da un Andrologo il quale ci ha detto che ha un varicocele di terzo grado a sinistra e una microlitiasi testicolare.
Ci ha informato che anche operando il varicocele la situazione non migliorerà secondo lui invece la mia ginecologa in base allo Spermiogramma dice che secondo lei operando il varicocele dovrà migliorare.
Ora io vorrei dei chiarimenti perché non c’è la sentiamo più io che lui a fare una fecondazione assistita spero che qualcuno mi pOssa aiutare siamo disperati.
Comunque i risultati dello Spermiogramma sono questi.
E questo sono gli esami ormonali
Prolattina 7.52 2.58 - 18.12
Testosterone 3.76 1.42 - 9.23
Shbg. 28.4. 11.20 - 78.10
Fsh. 10.26. 1.37 - 13.58


Aspetto: translucido
Volume: (ml) 1.8 (v.
n_>1.5 ml)
Odore: normale
Coagulo: presente
Viscosità: regolare
Ph: 8.0


Concentrazione ml 8.6
Convetrazione totale eiaculato 15.48

Motalita progressiva 9
Motalita progressiva lenta 9
Motalita non progressiva 24
Motalita totale 42
Immobili 58

Spermatozoi vitali (%) 61
Spermatozoi non vitali (%) 39.
(V.
n _>58% di spermatozoi vivi)


Morfologia
Forme tipiche 3%
Forme atipiche 97%

Cellule rotonde 1.1

Cellule della spermatogenesi 80%
Leucociti (%): 20
Cristalli rari
Batteri pochi
Cellule epiteliali di sfaldamento rare
Macrofagi rari
Emazie rare
Detriti discreti
Spermiofagi rari

Osservazioni l’esame depone per moderata oligoastenoteratospermia

È stato eseguito secondo le vigenti linee guida dell organizzazione mondiale della sanità (WHO 2010)


Vi prego di aiutarmi.


Cordiali saluti Noemi
[#1]
Dr. Gaetano Mazzone Urologo 189 3
Gentile utente di MI,
la teratospermia è importante (3% di forme normali). Tenga presente delle semplici regole di "buon senso" che lei stessa può comprendere: La giovane età del paziente (con cospicue potenzialità di recupero), il terzo grado della patologia, l'oligoastenoteratospermia, l'infertilità di coppia. Questo varicocele va operato! Chieda a chi lo sconsiglia: perché non operarlo?
Saluti

Dr. Gaetano Mazzone
Humanitas Catania tel:095.7339000
Studio Catania: 095.7221183
www.urologiacatania.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore e grazie per la sua risposta. Il nostro Andrologo dove siamo seguiti lo sconsiglia perché pensa che con una minima microlitiasi possa andare a peggiorare lo Spermiogramma e non ha migliorare cosa che a me è sembrata strana fin da subito sapendo cosa comporta un varicocele di terzo grado. Lei dice che è da operare e che migliorerà quasi sicuramente le forme? Ho bisogno di speranza ma anche di chiarimenti... è un altra cosa lo sperma dobbiamo congelarlo per forza?
[#3]
Dr. Gaetano Mazzone Urologo 189 3
signora cara, non può pensare di affrontare on line una situazione del genere, il paziente va visto dal medico al quale si pone fiducia. Lei scrive di proposte di congelamento del seme in un paziente di 20 anni con un varicocele di terzo grado, mi scusi ma non so di cosa parla. Chieda un consulto: il paziente deve essere rivisto da uno specialista urologo o da un chirurgo andrologo.
Cordiali saluti

Dr. Gaetano Mazzone
Humanitas Catania tel:095.7339000
Studio Catania: 095.7221183
www.urologiacatania.it

[#4]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore e ciò che mi ha detto l Andrologo di congelare il seme per precauzione mercoledì avrò appuntamento con lui e chiederò a lui direttamente ovviamente volevo capire visto che ci sono pareri discordanti e volevo essere sicura.
In quanto e già il secondo medico a dirmi di operarlo cosa assolutamente condivisa da me anche perché ha questa età non vogliamo o meglio non vorrei affrontare una fecondazione assistita ma trovare la soluzione tramite l’operazione de varicocele. Volevo solo la conferma che per lei operandolo di varicocele qualcosa si risolve?!
Grazie ancora spero in una sua altra risposta.
[#5]
Prof. Antonio Serrao Urologo 1
Gentile utente,
l'indicazione chirurgica mi sembra corretta.

Prof. Antonio Serrao

[#6]
Dr. Diego Pozza Andrologo, Endocrinologo, Chirurgo generale, Oncologo, Urologo 14,6k 421 2
Cara lettrice

credo che la correzione del varicocele possa essere utile sia nel tentativo di migliorare i caratteri del liquido seminale di suo marito anche se non bisogna avere aspettative eccessive.
Si tratta di un intervento semplice non particolarmente invasivo, effettuabile anche in anestesia locale e sedazione .
Se dopo 5-6 mesi non si notasse alcun sostanziale miglioramento dei caratteri del seme potreste anche intraprendere il percorso della PMA, ma con lo stato d'animo di chi ha fatto tutto il possibile per una gravidanza "naturale"

Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

Gravidanza: test, esami, calcolo delle settimane, disturbi, rischi, alimentazione, cambiamenti del corpo. Tutto quello che bisogna sapere sui mesi di gestazione.

Leggi tutto

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio