Assumere telefil 5mg

Gentili dottori, sono un ragazzo di 23 anni, sto avendo dei problemi di erezione con la mia partner e anche nella masturbazione da solo da circa un mesetto e mezzo, preciso che sono circonciso e la penetrazione mi riesce ogni tanto ma non è mai abbastanza solida da potermi permettere un rapporto completo.
A seguito di questa cosa mi sono recato da un andrologo della mia città, la prima volta mi ha fatto un ecografia e mi ha confermato che era tutto a posto ma poi due settimane e mezzo dopo l’ho contattato una nuova volta perché notavo che non c’erano miglioramenti, abbiamo fatto una seconda visita e dopo di che mi ha prescritto TELEFIL 5mg dicendomi di prenderne una a sera per un mese e poi in seguito andare a scalare mese per mese per poi togliere questa terapia e tornare alla mia vita sessuale normale.
Ma ho pensato che comunque forse prima di intraprendere questa terapia è forse meglio fare dei controlli (esami del sangue specifici).

Volevo sentire il parere di altri dottori e se devo fare visite specifiche per capire se c’è qualcosa dietro quali visite dovrò andare a fare.
Cordiali saluti.
[#1]
Dr. Diego Pozza Andrologo, Endocrinologo, Chirurgo generale, Oncologo, Urologo 14,6k 423 2
caro lettore

forse una diagnosi più precisa sarebbe stata opportuna ( esame Rigiscan, dosaggi ormonali....)
comunque senta il suo specialista
cordiali saluti

Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2]
dopo
Utente
Utente
Si andrò dal mio dottore di famiglia per farmi fare opportuni controlli prima di iniziare questa terapia, l’andrologo mi ha detto che anche fosse che è diventata una cosa mentale perché mi sono successe due cilecche e ora non riesco più ad avere il massimo dell’eccitazione per la paura che succede di nuovo questa terapia funziona lo stesso perché una volta abituato di nuovo alla mia vita sessuale di prima si toglie la terapia.
L’unica cosa mi sembra strano prenderne una a sera di telefil 5mg ma non iniziare con una terapia più bassa.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio