Eiaculazione precoce mal gestita

Gentili dottori,

Avrei una semplice domanda da porre.


In passato avevo risposto in maniera più che soddisfacente alla terapia con paroxetina per un problema di eiaculazione precoce.


Ad oggi, nonostante io abbia ripreso la terapia con paroxetina, non si verificano gli effetti mitigatori sul controllo del riflesso eiaculatorio.


Dal punto di vista fisico, tutti i valori ed esami hanno dato un riscontro nella norma (prostata, tiroide, testosterone e prolattina).


C'è da dire che il mio fisico e la mia psiche in questi ultimi mesi sono stati messi a dura prova.
Fisicamente sto risentendo di dolori tipicamente neuropatici, focalizzati soprattutto in zona anale e perianale e che il neurologo ha considerato come sostenuti da una comorbidità psichica.
Psicologicamente, in effetti, sono a pezzi: ansia, umore distimico e continuo rimuginare.


Mi chiedevo quindi:
1) Come mai il mio corpo non risponde più alla terapia con paroxetina?
(Posologia e modalità di assunzione non sono variate)

2) Il dolore neuropatico può essere fonte primaria e biologica di eiaculazione precoce?


3) Perché sostanze come la marijuana dilatano (non sempre, dipende dalle mie condizioni psicologiche in quel momento) considerevolmente i miei tempi di eiaculazione?


E infine, domanda delle domande:
Ho sentito molti pareri discordanti sul tema e mi premeva sapere quale fosse la verità... E cioè: l'eiaculazione precoce è sempre trattabile con successo?
Qualsiasi sia la causa antistante?


Ringrazio per la disponibilità in anticipo e auguro buona serata a tutto lo staff di Medicitalia.
[#1]
Dr. Diego Pozza Andrologo, Endocrinologo, Chirurgo generale, Oncologo, Urologo 15.9k 469 2
caro lettore
spesso una eiaculazione "precoce" è legata ad ad una problematica erettile
il maschio che non riesce a sostenere una erezione nel tempo tende ad eiaculare velocemente fintanto che dura la rigidità
quindi prima valutare la funzione erettile e poi altri fattori
cordiali saluti

Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

Eiaculazione precoce

L'eiaculazione precoce è una disfunzione sessuale che colpisce circa il 20-40% degli uomini. Scopriamo le cause organiche e psicologiche e i possibili rimedi.

Leggi tutto