Ritmo giunzionale accelerato

Buongiorno dottori, ho eseguito un Holter di 3 giorni viste le mie palpitazioni ultimamente.

Volevo chiedere un parere riguardo il riferito, che riporta brevi periodi di ritmo giunzionale accelerato (82 bpm), prevalentemente notturno e mattutino.

Riporta inoltre 12 sve, 5 run di ritmo giunzionale (il più lungo di 8 battiti) e 2 ve, ma a preoccuparmi principalmente è il ritmo giunzionale che di fatto avverto come palpitazioni nello stomaco, rallentate, anche prima di fare sport, quando mi alzo improvvisamente dal divano o dal letto.

Che significato ha questo ritmo giunzionale?
Ho eseguito anche recentemente un ecocolordoppler risultato nella norma se non per un lieve prolasso del lembo posteriore della mitrale.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 107k 3.6k 3
si tranquillizzi , nessun problematico

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio dottore per la risposta. Credo di aver registrato uno di questi episodi con il mio dispositivo sebbene il report automatico dica che si tratta di tachicardia ventricolare. Lei cosa ne pensa?



https://drive.google.com/file/d/1Zaf9pynedUEfdbzijEJBjpW7IUyYNyky/view?usp=drivesdk
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 107k 3.6k 3
Ma se è un tracciato perfettamente. Normale !
Ma perché mi fa perdere e
Tempo per queste cretinate ?

Cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso