Utente
Salve, sono un ragazzo di 20 anni e da alcuni giorni quando mi alzo dal letto o dalla sedia oppure quando avverto una forte emozione il mio cuore inizia a battere lentissimo però i battiti sono potenti! Mi spiego meglio, i battiti non sono veloci anzi sono lentissimi quasi come se stesse collassando però ad ogni pulsazione sono forti, come se "sbattesse" nel torace, il tutto dura pochi secondi fino a quando lentamente il cuore non ritorna a battere normalmente, però la mia preoccupazione è che ogni volta che sento il cuore fare così mi sento di svenire e sento che il mio cuore stia per cedere. Aggiungo che ultimamente ho anche mal di testa sia alla nuca che al collo e questo mi fa sentire i battiti anche in testa! Ho una sensazione di debolezza e delle volte sembra che debba accasciarmi a terra. Cosa può essere? Perché il cuore si comporta così? È normale?

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
ciò che lei riferisce é del tutto normale.
se la frequenza si riduce aumenta il tempo di riempimento del ventricolo sinistro e quindi ogni volta che il cuore si...spreme..pompa una quantità maggiore di sangue.
Il che é fisiologico

la saluto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Salve dottor Cecchini, la ringrazio per la risposta rassicurante. Se in tal caso questo fastidio dovesse "ostacolare" la mia serenità nella vita quotidiana è necessario approfondire? Grazie ancora

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
dovrebbe approfondire eventualmente un problema di ansia,perché il suo cuore pare funzionare normalmente

saluti

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza