Utente
salve ono un ragazzo di 35 anni soffro di ipertensione arteriosa,assumo blopress 16 mg compressa 1 volta al giorno,depakin 300 mg 2 volte al giorno 1 compressa fevarin e mezza psticca di rivotril 2 mg. quale compressa posso assumere per eliminare il colesterolo dato che lo tengo alto da più di 1 anno? ldl a 166 ,trigliceridi 215,colesterolo totale 267,colesterolo hdl 53.ferritina 442.acido valproico 63,3.
spero che mi aiutate grazie.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non posso certo prescriverle farmaci ma le statine più efficaci son Rosuvastatina e atorvastatina

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
assolutamente mi deve indicare quella che fa meno male al fegato. tutto qua.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Assolutamente?
Ma chi crede di essere?
Ma si figuri
Impari la educazione

Saluti

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
mi scusi se ho dimenticato qualche virgola ...ma non era un affermazione la mia ma era un modo di dire come:"ci mancherebbe altro"...questo era il mio intento.io sono una persona assolutamente educata e non mi azzardo mai ad offendere subito una persona senza capire il motivo,prima di dire una cosa si faccia 1000 domande...io non parto in quinta...prima mi accerto.LEI CHE è UN MEDICO QUESTE COSE LE DOVREBBE SAPERE A PRINCIPIO.comunque mi hanno dato un integratore apposta della pasticca per non interagire molto sul fegato dato che è grosso e grasso da 7 anni..arrivederci.

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
lei ha mandato una mail imperiosa , almeno nell'aspetto

"assolutamente mi deve indicare quella che fa meno male al fegato. tutto qua."

il che in italiano significa che io dovrei risponderle in maniera assoluta.Se lei ha sbagliato a scriverla, il problema e' suo e non mio

Detto questo gli integratori sono in grado di ridurle i valori di colesterolemia, ma non il rischio cardiovascolare

Saluti

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6] dopo  
Utente
l'integratore per abbassare il colesterolo si chiama Corlipid;
io assumo blopress 16 mg per stabilizzare la pressione arteriosa. che sta bene grazie a dio da anni.

lei mi dice: che l'integratore non riduce il rischio vascolare.
vuole farmi capire con più facilità il suo messaggio dato che io già assumo una terapia come le ho già descritto.?grazie

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Chi assume le statine riduce il rischio di infarto o di reinfarto del 30% e del 28% per cio' che riguiarda l'ictus.
Anche gli integratori riescono talvolata aridurre i valori di colesterolemia, ma non vi e' alcuno studio affidabile che ne dimostri la riduzione della morbilita' o della mortalita'.

Questa differenza e' legata al fatto che le statine agiscono sull'endotelio che e' quello che , ammalandosi per cosi' dire, favorisce la formazione della placca..

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#8] dopo  
Utente
ok,grazie e spero che stia bene in salute.