Utente 479XXX
Gentili dottori, ultimamente mi capita di avvertire un dolore costante alla parte superiore del petto sul lato sinistro. Il battito sembra abbastanza regolare per quel che posso capirne.. Il fatto che io sia ancora vivo mi fa pensare che non sia nulla di grave, poiché sono un po' ansioso forse è solo un problema psicologico...

Sono un ragazzo di 23 anni, faccio attività sportiva regolarmente, non fumo e non bevo. Qualche anno fa ho fatto anche un elettrocardiogramma sotto sforzo e non sono stati evidenziati problemi.

Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Il fatto che duri cosi' a lungo ovviamente esclude una genesi cardiaca.

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 479XXX

Grazie della risposta, avrei un'ultima domanda:
Secondo lei, praticando corsa e ciclismo (a livello amatoriale), dovrei rifare un elettrocardiogramma sotto sforzo o vista la giovane età è sufficiente quello fatto qualche anno fa?

Grazie

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Se lei esegue una attivita' sportiva di quel tipo deve eseguire un rtest da sforzo massimale e ben eseguityo ogni anno.

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 479XXX

Buonasera, mi spiace disturbarla ancora, il fastidio persiste ormai da una settimana. Non è un dolore particolarmente forte, è simile ad un bruciore nella zona centro/sinistra alta del petto. Esclusi problemi cardiaci, cosa potrebbe essere?
Grazie e mi scusi ancora per il disturbo (domani chiamerò il mio medico curante)

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
dato che dura cosi a lungo è evidentemnte un dolore osteomuscolare.

arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 479XXX

Buonasera dottore, il dolore è diminuito come frequenza e intensità. Ho comunque fatto un ecg sabato, il risultato del referto è che non sembra esserci danno miocardico. L'unica cosa che mi preoccupa è che è riportato un blocco branca destra, il mio medico generale dice che non è nulla di cui preoccuparsi ma online leggo le cose più disparate, potrebbe darmi qualche chiarimento?

[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
un blocco di branca destra , probabilmente incompleto, non ha significato patologico.
arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza