Utente 483XXX
Buonasera, io da un pò di tempo avverto una specie di affanno fastidioso senza fare alcun tipo di sforzo, semplicemente mentre studio e ripeto a voce alta dopo un po' devo smettere di parlare perché avverto una sensazione di non respiro come se mi mancasse l'aria e il "cuore in gola", vorrei capire quale può essere la causa.

[#1] dopo  
Dr. Chiara Lestuzzi

28% attività
12% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2012
Dalla descrizione, sembrano fenomeni legati all'ansia (per l'esame per cui sta studiando, magari) o attacchi di panico.
Provi a reagire facendo dei respiri lenti e profondi ricordandosi mentalmente che non c'è da preoccuparsi.
Dr. Chiara Lestuzzi
Cardiologia, Centro di Riferimento Oncologico (CRO), IRCCS, Aviano (PN)

[#2] dopo  
Utente 483XXX

La ringrazio, nel caso dovessero persistere non si può far niente? Sono molto fastidiosi

[#3] dopo  
Dr. Chiara Lestuzzi

28% attività
12% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2012
Provi il training autogeno, yoga o altre tecniche di rilassamento
Dr. Chiara Lestuzzi
Cardiologia, Centro di Riferimento Oncologico (CRO), IRCCS, Aviano (PN)