Utente 484XXX
Buongiorno cordiali saluti e grazie per il consulto.
Abitando per lavoro vicino Padova vi è un un clinica abbastanza nominata in zona che esegue ecocardiogramma tridimensionale,poiche sono circa 4 anni che non eseguo un ecocardiogramma e saltuariamente avverto anche extrasistoli mi chiedo se a parer vostro l ecocardiogramma tridimensionale ha una qualità diagnostica maggiore rispetto al bidimensionale, anche perché il primo mi costerebbe molto di più grazie.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Ovviamente la tridimensionale e' migliore della bidimensionale, altrimenti non l'avrebbero inventata.
Per la maggior parte delle patologie (non so quale sia la sua) basta e avanza un buon ecocolordoppler cardiaco.


Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 484XXX

Grazie per le informazioni preziose.
Come già accennato soffro di extrasistoli ventricolari registrate Nell holter circa 15 in 24 ore, il problema però è che queste extrasistoli hanno una morfologia da ventricolo destro (così mi disse il cardiologo che referto l holter),e mi disse di fare un eco tridimensionale che vede meglio il ventricolo destro rispetto al bidimensionale, spero che comprenderà la mia ignoranza ed i miei limiti se le chiedo ancora una volta :comprendendo che il tridimensionale è migliore, anche per quanto riguarda lo studio di questo ventricolo destro e migliore rispetto al bidimensionale?

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
In realta' se vuole togliersi il pensiero di una displasia aritmogena va eseguita una RM cardiaca.
Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 484XXX

Capisco, quindi per la displasia il tridimensionale non serve a nulla giusto?

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Ho forse detto questo? .
Ho detto che la tecnica piu' affidabile e che le toglie il pensiero e' la RM cardiaca .

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 484XXX

Grazie scusi ho capito male, mi permette un ultima domanda?
Le chiedo :lei ad un suo paziente che presenta 15 extrasistoli al giorno con morfologia ventricolo destro, tra l altro mi vengono anche durante sforzi t sessuali consiglierebbe la risonanza?