Tachicardia con seroquel

Gentili medici,
Diagnosi: ansia, panico, rimuginazioni eccessive, disturbi del sonno, lieve depressione .
La mia terapia é Seroquel 25 mg 1 cp la sera ore 22 e 25 mg 1 cp la mattina ore 10. Quindi 50 mg al giorno.
Non è previsto un aumento in quanto non ho psicosi ne' disturbo bipolare.
Sono ancora ferma alla dose serale perché ho dei fastidi che non so se siano nella norma.
Dopo un ora max due che assumo la cp da 25 mg ho tachicardia.
Poi avverto sonnolenza ma fin qui non ci vedo nulla di strano. Infatti poi mi addormento e dormo tutta la notte quasi senza risvegli con un sonno profondo.
È questo è positivo.

Il giorno avverto un po' di stanchezza e sonnolenza ma quello che mi preoccupa è la tachicardia che persiste anche durante la giornata pur non assumendo la dose della mattina.

Vorrei un parere.
È possibile che il seroquel ad un dosaggio così basso possa dare effettivamente tachicardia? Oppure forse è solo la mia ansia e agitazione che ancora è presente e l'avversione verso il farmaco che comunque è un antipsicotico ?
Vorrei anche sapere se passa la tachicardia.
Da precisare che prima di assumerlo non avevo tachicardia.


Grazie
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.7k 1k 63
Il farmaco può dare questo effetto e deve riportarlo al prescrittore per stabilire il da farsi.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

Disturbo bipolare

Il disturbo bipolare è una patologia che si manifesta in più fasi: depressiva, maniacale o mista. Scopriamo i sintomi, la diagnosi e le possibili terapie.

Leggi tutto