Utente 288XXX
EGREGIO DOTTORE
HO 69 ANNI E DA UN PO ACCUSO UN BATTITO ACCELERATO FACENDO PICCOLI MOVIMENTI MENTRE SE CAMMINO O FACCIO DEI LAVORI IN CASA QUESTO NON MI PROCURE AFFANNO O SENSAZIONI DI CARDIOPALMO
UN MESE FA SONO ANDATO AL PRONTO E NON MI HANNO TROVATO NULLA DI GRAVE MI HANNO PRESCRITTO CONGESCOR 2,5 MG
ALTA COSA CHE MI STA SUCCEDENDO E' CHE MI STANCO A PARLARE POCHE PAROLE GIA' MI SFINISCONO
COME VALORI DI PRESSIONE VA BENISSIMO DI NORMA E' 127 LA MASSIMA 70 LA MINIMA E A RIPOSO I BATTITI SONO SU 70
LE CHIEDO SE DEVO FARE UN HOLTER ,E SE DEVE ESSERE UN HOLTER DINAMICO O PRESSORIO?
LA RIGRANZIO PER QUANTO VORRA' SUGGERIRMI
OSSEQUI

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
casomai un holter cardiaco, ma anche un ecocolordoppler cardiaco data la dispnea per minimi sforzi che lei descrive

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza