Utente 485XXX
Gentili dottori,sono un uomo di 46 anni,peso 90 kg ed in passato ho sofferto di ansia ed attacchi di panico.Da qualche mese percepito un anomalia del battito cardiaco che si manifestava sporadicamente con sfarfallio e sensazione di battito saltato.Nel mese di novembre mentre mi recavo al lavoro ho avvertito in modo più netto l'aritmia. Essa si manifestava al ritmo di ogni dieci battiti.In ospedale mi monitorarono con ecg più esami ematici compresi elettroliti senza riscontrare anomalie.Dopo due ore dimesso dal p.s.Decisi i giorni successivi di recarmi dal cardiologo che mi ha visitato e fatto ecocardiogramma ecocolordoppler ed elettrocardiogramma. Premesso che lavoro tanto anche dodici ore di fila e fumo 25 sigarette al giorno,cmq i risultati di queste indagini erano:Area cardiaca nei limiti.Toni di normale intensità, pause libere.Ritmo sinusale regolare.Nella norma la fase di recupero.Eco:Camera ventricolare sx di normali dimensioni con buona funzione sistolica. Normocinesia delle pareti.Normale morfologia delle valvole.Normale le dimensioni delle sezioni dx e dell'atrio sx.Al color doppler:lieve insufficienza mitralica.Nei giorni successivi le aritmie sparirono.Il cardiologo durante l'eco ne rilevò una e disse che era ventricolare.Mi rassiciro'dicendomi che non avevo nulla.Fatto sta che l'aritmia riprese i giorni successivi così pochi giorni fa decisi di mettere l'holther.Il referto parla di rare extrasistoli sopraventricolari isolate.Nessun evento ventricolare 11 sveb.Il punto ora è che non riesco a stare tranquillo. Ci sono giorni come oggi che ne ho avvertite un centinaio ed è quasi tutti i giorni così. Spesso esse vengono di pomeriggio e tendono a sparire a riposo o quantomeno placarsi.Vi chiedo gentilmente, a parte le sigarette che voglio eliminare,gli esami che ho fatto sono esaustivi?Devo farne altri? È pericoloso avere queste extrasistoli?Il medico di famiglia dopo aver visto i referti mi ha consigliato di assumere alprazolam.Io non vivo più bene perché ho paura in una degenerazione aritmica importante. La sensazione è sempre la stessa battito saltato.Solo raramente sfarfallio che l'holther non ha catturato.Ringrazio anticipatamente chi mi risponderà. Ultimo dettaglio :ne soffrivo anche venti anni fa ma non con questo ritmo.Sono senza colecisti e conduco una vita stressante.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
anche il cuore poi sano presenta extrasistoli, smetta di preoccuparsi.
Tenga presente che se lei continua a fumare cosi ha u. elevato rischio di morte improvvisa, infarto , ictus e di cancro

quindi lei in realta non è preoccupato per la sua salute

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 485XXX

Gentile dottore la ringrazio.In realtà è paradossale magari preoccuparsi per una banalità e poi continuare a fumare, lei ha ragione anche se non è semplice smettere ma ho in animo di farlo.Un ultima cosa:le indagini fatte sono esaustive?Le extra ultimamente sono parecchie è fastidiose.La ringrazio.

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
scompariranno quando smettera di assumere nicotina
Mi creda

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 485XXX

Dottore mi creda seguirò il suo consiglio.Come fattore motivazionale può dirmi in che modo nicotina e fumo generano extrasistoli?La ringrazio infinitamente.

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
la nicotina aumenta frequenza cardiaca ,vasospasmo coronarico e cerebrale ed eccitabilita miocardica.
Le altre sostanze facilitano impotenza e cancro in vari organi

con questo la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 485XXX

Gentile dottore mi occorrerebbe un informazione.Premesso che sto iniziando a ridurre il fumo alla grande,Domenica dalle 14 alle 20 ho avvertito un numero elevato di aritmia che praticamente si prentava sintomaticamente come un battito saltato ogni 30 40Il mio timore è possibile che si sia trattato di fibrillazione atriale? Dirò stupidaggini ma è il panico che me induce questi timori.Questa caratteristica del battito saltato ogni 30 40 pulsazioni è compatibile con la fibrillazione?

[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
No
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
Utente 485XXX

La ringrazio