Utente 236XXX
Alla cortese attenzione dei cardiologi di questo sito.Dal 2010 che soffro di tachicardia con extrasistoli.Sono stata (indagata) anche troppo riguardo al cuore.In questi 7 anni quasi 8 ho fatto molte visite fra specialisti privati e ospedalieri.Gliesami da me eseguiti sono :svariati ECG - 4 ECOCARDIO- S:E:T:E.-Holer delle 24h (ne ho messi 6) Event monitor portatile-Telecardiologia (ospedale).Sono molto ansiosa in cura con en gtt dal 2006 ultimamente la mia ansia è aumentata di molto per problemi economici e famigliari.Il 4 luglio sono stata assunta in una ditta di pulizie solo che il giorno stesso dovevo rimettere per l'ennesima volta l'holter forse per l'ansia del primo giorno di lavoro e il caldo ne ho avvertite moltissime.mentre gli altri messi in precedenza avevano dato esito negativo solo tachicardia sinusale 120 bpm al minuto Questa volta sono state registrate 10000 extra in 24h purtroppo non ho il referto scritto perché l'elettrofisiologo che mi tiene in cura da anni mi conosce molto bene me l'ha detto solo a voce .Secondo il suo parere non erano pericolose .per farmi stare ancora più tranquilla mi ha prescritto una scintigrafia miocardica .Le scrivo il responso Dopo sforzo e tardivamente assenza di riduzioni significative dell'attività regionale.
ANGIOCARDIOSCINTIGRAFIA /QGSPECT Dimensioni ventricolari nella normali -Funzione ventricolare sinistra normale (frazione d'eiezione74)
TEST PROVOCATIVO D'ISCHEMIA PROVA DA SFORZO AL CICLOERGOMETRO
Carico di lavoro raggiunto 100watt
BASE FC 65bpm PA 120/70 DP 7.800
ACME FC 130 bpm (89%FCTM) PA 160/80 DP 20.800
Alterazioni non significative del tratto ST-T
Assenza di sintomi
Aritmia ventricolare (battiti isolati)
Conclusioni: PS negativa per ridotta riserva coronarica all'89% della frequenza cardiaca teorica massima
Media tolleranza allo sforzo
Anche il medico che ha effettuato l'esame mi ha detto di stare tranquilla ma navigando sul web ho letto che queste aritmie possono essere anche di natura maligna .La domanda che vi pongo anche se per via online senza vedere il paziente non si può dare o fare una diagnosi solo chiedo ci sono altri esami da fare? Le extrasistole da luglio le ho avvertite quasi tutti i giorni parecchie adesso sembrano scomparse ogni tanto qualcuna sporadica che mi provoca poi il battito accelerato.Una settimana fa sono andata dall'ennesimo cardiologo solito ecg visita spigato tutta la mia sintomatologia la sua risposta è questa provare a cambiare ansiolitico e prendere un prodotto omeopatico che agisce sul sistema cardiovascolare,per il momento non ha ritenuto darmi un antiaritmico Ringrazio e aspetto un vostro parere

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
lei ha degli esami normali.
Per cio che riguarda l holter con 10,000extrasistoli dica al suo aritmologo che le risposte non si danno a voce come al bar.
gli esami nin refertati non contano.
Quindi lei ha soltanto delle banali extrasistoli come tutti noi.
per quanto le avrebbe detto il cardiologo che le vuole prescrivere un prodotto omeopatico stendo un velo pietoso.

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza