Utente 145XXX
In seguito ad una TAC smc per controllo noduli polmonari ho avuto questo referto: "Micronoduli sparsi a dx il maggiore dei quali misura 5 mm. Nodulo di gorund glass al segmento posteriore del LID di 6 mm invariato. Area focale di ispessimento dei setti intralobulari al segmento laterale del LIS, mantellare invariata. Non linfomoadenomegalie ilo-mediastiniche. Falda di versamento pericardica di 22 mm circa. Non falde pleuriche. Aspetto iperdenso nodulare in loggia tiroidea sinistra" Invio anche il controllo cardiologico di maggio 2017.
"Paziente con insufficienza valvolare mitro-aortica e ipertensione arteriosa sistemica. Asintomatica dal punto di vista cardiologico.
Terapia in atto:Olprezide20/125 (1c.die)
E.O.: P.A. 120/70 mmHg;
Ascoltazione, soffio protodiastolico sull’Erb;
soffio protomesostolico puntuale;
non segni clinici di scompenso.
E.C.G.:bradicardia sinusale a frequenza 53/m.
Normale conduzione atrio-ventricolare. Turba destra focale.
Cuore in asse. Rotazione antioraria.
Non significative alterazioni del tratto ST-T.
ECOCARDO COLOR-DOPPLER, normale dimensioni della radice aortica e delle camere ventricolari (RA 30 mm, VTDVS 57,7 ml, VTSVS 16 ml, DTDVD 21 mm in 4-C apicale ).
Atrio destro con normale area (12,7 cm2)
Lieve incremento dell’area dell’atrio sinistro ( AS area 22 cm2)
Normali spessori parietali e frazione di eiezione del ventricolo sinistro. ( FE 71 %).
Eucinesia segmentaria del Vsx.Minima diastasi pericardica posteriore"
Poiché ho questi problemi valvolari e da una quindicina di giorni ho una pressione altilenante con dolori come se mi stringessero la testa in una morsa e il cardiologo, telefonicamente mi ha cambiato le cpr per l'ipertensione (prima olprezide 20mg/25 mg e poi Norvasc) senza alcun risultato, vorrei sapere se questi problemi sono collegati e cosa mi si consiglia di fare. Grazie molte e cordiali saluti
PS. una ventina di anni fa mi è stata asportata completamente la tiroide "Tiroidectomia totale per gozzo multi nodulare con adenoma tossico" e dall'ultima ecografia risalente ad aprile del 2017 risulta"Dopo tiroidectomia totale, loggia tiroidea destra apparentemente priva di tessuto, loggia sinistra occupata da scarso tessuto ipoecogeno con area centrale nettamente ipoecogena. Dimensioni del residuo cicatriziale di un ml con area centrale di 8 mm""L'aspetto iperdenso nodulare in loggia tiroidea sinistra"potrebbe riferirsi a quanto risultato dall'ecografia? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Dal punto di vista cardiologico lei ha una lieve insifficienza valvolare mitro aotica ed una ipertensione arteriosa.
Puo darsi che il solo Norvasc non le basti, a quel punto il suo. Cardiologo provera una delle tante associazioni con Ace inibitori, indapamide, amlodipina che sono in commercio.
Rimane il problema polmonare da chiarire: è stata fumatrice? ha lavorato con esposizione a polveri?

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 145XXX

Buongiorno, dottore. Grazie per la sua cortese e sollecita risposta che mi ha tanto tranquillizzata. Non sono mai stata una fumatrice, né ho lavorato in ambienti con polveri nocive.
Sono anche diminuita di peso,anche se dovrei ancora perdere qualche altro chilo.
Ieri sera sono andata dal cardiologo che mi ha consigliato di continuare a prendere una cpr di Olprezide 20/125 al mattino ed, eventualmente, associare a sera mezza c. di Norvasc in caso di elevazione della pressione: Le invio il risultato della visita e dell'ecocardio: "Paziente con insufficienza valvolare mitro-aortica e ipertensione arteriosa sistemica. Asintomatica dal punto di vista cardiologico.
Terapia in atto:Olprezide20/125 (1c.die)
E.O.: P.A. 110/70 mmHg; SpO2 98%
Ascoltazione: soffio protodiastolico sull’Erb; soffio protomesostolico puntuale; non segni clinici di scompenso.
. E.C.G.:ritmo sinusale a frequenza 62/m.
Normale conduzione atrio-ventricolare. Turba destra focale.
Cuore in asse. Rotazione anti-oraria.
Non significative alterazioni del tratto ST-T.
. ECOCARDO COLOR-DOPPLER, normale dimensioni della radice aortica e delle camere cardiache (RA 30 mm, AS 39 mm, DTDVS 48,6 mm, DTSVS 28,6 ml, DTDVD 21 mm). Normali spessori parietali e frazione di eiezione del ventricolo sinistro.( SIV 8.7-PP 8 mm- FE 71%).
Eucinesia segmentaria del Vsx.
Minima diastasi pericardica posteriore.(Pre- esistente)
Al color-doppler pattern mitralico da disfunzione diastolica di 1° grado, lieve-moderata insufficienza mitralica e lieve aortica (PHT Iao 619 ms). Lieve rigurgito tricuspidalico (vel max IT 2.18 ms, con normale PAPs derivata(=23mm Hg)
Terapia: continui quella in atto. I n caso di elevazione della pressione arteriosa associa a sera mezza cpr di Norvasc 5.
Mi auguro di riuscire ad affrontare serenamente il problema dovuto (pare) anche a stress ed ansia causati dai miei diversi problemi di salute e personali che mi preoccupano forse eccessivamente poiché vivo da sola.
La ringrazio nuovamente e con lei Medici Italia che ci dà l'opportunità di avere pareri qualificati in brevissimo tempo

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Mi pare che per la sua eta' il quadro ecocardiografico sia piu' che soddisfacente.

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza