Utente 333XXX
Salve, dottori.
Ho una recidiva di pericardite(un problema che ho avuto 4 anni fa) fortunatamente senza febbre, né versamento. Ecg ed eco sono nella norma. Oltre al dolore, presento una pcr di 17 (su un range che va da 0,0 a 8,0).
Ho fatto presente in pronto soccorso che assumo paroxetina 10 mg tutti i giorni. Mi è stata data come terapia ibuprofene 600 per due volte al giorno, più omeoprazolo. Siccome ho sempre saputo che è meglio evitare l'uso di SSRI con i FANS, volevo chiedere quali fossero i rischi e cosa ne pensavate della terapia.
In attesa di risposte, cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo

48% attività
12% attualità
20% socialità
TARANTO (TA)
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Se lei non ha una predisposizione emorragica come alterazioni della coagulazione del sangue o problemi gastrici importanti l'associazione non dovrebbe crearle problemi. Ovviamente noi non conoscendola non possiamo esserle di aiuto e per questo deve far riferimento ai colleghi che la seguono, anche con domande specifiche in merito.
Cordialità
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica

[#2] dopo  
Utente 333XXX

Buongiorno, dottore. Fortunatamente non ho problemi di quel tipo. La ringrazio molto per la celere risposta.
Buona giornata.

Un saluto