Utente 495XXX
Buona sera,
sono un uomo con problemi di TPSV e iperteso, tra qualche mese eseguirò intervento di ablazione. Nel frattempo eseguo terapia con ore 8 prendo 20mg di Vasexten, alle ore 11 prendo 1,25 cardiocor, e alla sera 20mg Zestril. Per l'ablazione il medico mi ha detto di ridurre progressivamente fino a togliere il cardiocor. Ho eseguito la procedura e dopo 15 giorni non prendo più il cardiocor ma mi provo la pressione postprandiale un po' alta, sopratutto la massima con picchi di valori vicini a 150 - 160 con pulsazioni vicino ai 100 battiti, variabili in base alla digestione. Il medico allora mi sostituisce lo Zestril serale con Tareg80 e vedere come si evolge la situazione. Volevo un ulteriore parere. Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
ll togliere il beta bloccante MESI PRIMA del tentativo di ablazione fa ridere i polli.

si imterrompe semmai 5-7 gg prima, una colta saputa con certrszza la data della ablazione

arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza