Utente 496XXX
Salve, sono un ragazzo di diciotto anni, da tempo (circa un anno) soffro di dolori più o meno forti allo sterno che appaiono improvvisamente e durano massimo un minuto.
Premetto che con la scuola e gli studi vivo un periodo piuttosto stressato, tanto che inizialmente il dolore arrivava in seguito a arrabbiature o nervosismo per poi permanere in forma intermittente e molto più leggera.
Finito il primo periodo di verifiche e esami, il dolore sembrava essersi attenuato. Ora invece è tornato (anche stavolta il periodo scolastico è piuttosto pesante), e si presenta anche in modo diverso: per lo più in palestra, dove appare alle volte dopo gli esercizi (mai durante) e dura comunque a malapena un minuto. Essendo un soggetto forse un po' ipocondriaco (tendo a cercare spesso i miei sintomi su Internet, spesso spaventandomi) sono un po' preoccupato per la situazione.
In particolare, in quest'ultimo periodo lo sento anche al tatto e indurendo i muscoli addominali.
Nel caso possa servire, peso 65Kg e sono di altezza media, piuttosto in forma.
Grazie anticipatamente per la risposta.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
il tipomdi dolore e la sua durata escludono una origine cardiaca

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza