Utente 500XXX
Salve ho 21 anni , soffro di ipertensione da quando sono piccolo, la situazione migliorava quando perdevo peso...il mio massimo è sempre stato 145(pressione) non oltre
È un periodo di tempo che penso che mi venga un infarto da un momento all’altro....
Gli esami del sangue che ho fatto sono perfetti, l’ecocardiogramma pure mi ha detto che il mio cuore e sanissimo, ho fatto anche una visita dal cardiologo e anche lui mi ha confermato che non c’e Nulla
Ma io continuo a vivere con questa paura, sudo, e ho sempre male al petto, non riesco a dormire in alcuni casi....
Vivo male anche a lavoro, con la paura che capiti qualcosa di brutto e non potermi salvare, mi sta dando delle complicanze enormi anche con i rapporti con le persone, devo sempre avere il telefono in mano per paura che mi capiti qualcosa.....
Premetto che sono ingrassato di 22 kili da quando ho mollato lo sport è che questi sintomi non avevo prima....ora è da più di un anno che vivo con questi sintomi, ogni sera cerco sintomi infarto per assicurarmi che i sintomi che mi sento non siano quelli, sono andato bene per 2 giorni dopo la visita, poi oggi sono tornati....ho paura

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Che farmaci usa per la ipertensione?
Mi pare che le sue paure debbano essere affrontate con uno specialista psicoterapeuta.
arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 500XXX

Ho usato per diverso tempo il norvasc quando ero più piccolo, poi il medico piano piano me l’ha fato sospendere, per il fatto che con il diminuire del mio peso la pressione si stabilizzava, allora per la mia giovane età ha scelto solo di farmi fare una dieta senza sale, grassi....sospendendo il farmaco
Non riesco a rendermi conto se la mia paura è reale o meno, i dolori lo sento il mio medico e il cardiologo mi dicono che sono dolori intercostali....non mi fido
In 2 anni mi hanno già visto 3 cardiologi

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Se non si fida non so che farci....

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 500XXX

Io volevo solo una rassicurazione se il mio pensiero di pericolo sia reale nulla di più
In famiglia nessuno a mai avuto un infarto se capitasse sarei il primo

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Se non si fida di 3 cardiologi che l'hanno visitato...come fa a fidarsi di me che non l'ho mai vista negli occhi?

Se e' ossessionato dai problemi cardiaci che non ha non le serve un cardiologo ma uno psicoterapeuta.

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 500XXX

Va bene d’accordo era per avere un parere in più, essendo che ho letto che è un ottimo medico
La ringrazio