Utente 488XXX
Buongiorno,vi scrivo perché non m e posso più...è partito tutto con un"improvvisa tachicardia con senso di s soffocamento e giramento di testa,in cui credevo di morire,durata due ore,5anni fa,a seguito della quale ho fatto molti accertamenti ed è risultato solo un piccolo b u lging sisto diastolico all apice d e l ventricolo dx,giudicato mon importante.10anni f a sono svenuta di notte dopo essermi alxata dal letto e avere visto mia mamma star male,poi sono svenuta in gravidanza,in un supermercato,e avevo nausea e mal al petto prima d svenire,infine da quando ho avuto quella tachicardia,5anni fa ,ho ,soprattutto ultimamente,dolore al petto,soprattutto pomeriggio e sera,sbandamenti,giramento di testa e senso di svenimento.Ultima visita cardiaca l ho fatta tre mesi fa,per il senso di svenimento e il dolore al petto.Alla luce di ciò,considerato che spesso mi sento svenire,vedo appannatoe ho mal al petto, c he rischio ho di infarto o morte improvvisa?ho paura...a volte ho anche un po"di tachicardia.Dopo il parto avevo 160battiti,e due mesi fa,140 battiti una sera,con la febbre.Prendo paroxetina per l ansia.Grazie,saluti cordiali

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
è chiaro che l ansia la fa da padrona in soggetti come lei.
Programmi un holter

arrivederci di
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 488XXX

Grazie della risposta.come mai mi dice di programmare un holter?

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Se lamenta palpitazioni L holter è indicato

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza