Utente 208XXX
Buongiorno!


Sono un ragazzo di 33 anni, soffro di una leggera forma di bradicardia e sono un tipo molto sportivo e attivo. Sono attualmente in cura da un po' di tempo a questa parte con i seguenti farmaci: Gabapentin 300 mg x 3 capsule al dì + Fluvoxamina 100 mg 1 cp alla sera. Prendo queste medicine poiché soffro da vari anni di una cefalea trigemino autonomica molto debilitante ad andamento cronico.

Da un po' di tempo a questa parte ho cominciato ad avere episodi di capogiri, forte nausea e sudorazione fredda anche lontano dai pasti. Queste crisi di norma capitano in maniera del tutto improvvisa.Questo mi è capitato anche quando non prendevo nessun tipo di farmaco. Va però detto che in questi ultimissimi giorni sono stato sottoposto a periodi di forte stress emotivo. Poiché sono un tipo molto apprensivo ho pensato che vorrei sottopormi ad uno dei seguenti esami per monitorare lo stato di salute del mio cuore ma non so bene quale esame specificatamente dovrei scegliere nel mio caso: Holter pressorio 24h oppure Holter cardiaco delle 24h?? Tendenzialmente ho sempre la pressione tendente verso il basso.

Lei cosa mi consiglia???

Aggiungo infine che in passato ho svolto semplici ECG e non è mai venuto fuori nulla di anomalo.


Grazie mille


G.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Non mi pare che lei abbia bisogno di esami cardiologici, dal momento che i sintomi che lei riferisce non sono di origimne cardiaca.

Misuri i valori rpessori e beva almeno due litri di acqua al giorno

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 208XXX

Salve Dottore!

La ringrazio per il celere riscontro.

Dunque, stando al mio racconto Lei ritiene che la causa di questi episodi occasionali di capogiri e nausea NON sia di origine cardiaca? Quale potrebbe essere allora la causa? Il caldo? Lo stress? Le pulsazioni basse? Io mi sono molto spaventato l'ultima volta che sono stato male. Potrei avere delle aritmie? Mio padre ha 74 anni soffre di varie patologie tra cui gotta, colesterolo, diabete ed è portatore di pacemaker (aritmie del ritmo cardiaco).


Molte grazie


G.

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Non vedo perche' lei dovrebbe avere aritmie dato che non lamenta palpitazioni.
Si misuri i valori pressori durante i disturbi.
E beva molto....

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 208XXX

Grazie mille,

l'abitudine di bere molto durante la giornata è una cosa che già faccio da svariati anni.

Cordialmente



G.