Utente 386XXX
Salve gentili dottori.
Sono una ragazza di 26 anni e dall'età di 19 ho cominciato a soffrire di ansia e panico. Ho seguito la psicoterapia e non ho più avuto attacchi di panico. Ora avrei bisogno di un'informazione. Mia madre nel gennaio 2017 ha avuto un infarto del miocardio e da allora ha cominciato anche a soffrire di crisi di ansia...io ho sempre saputo che gli attacchi di panico non sono pericolosi per la vita, ma mi chiedevo...non sono pericolosi neanche per i cardiopatici? Leggendo in rete ho trovato un articolo (fonte non tanto affidabile, Cosmopolitan) che diceva che di attacchi di panico non si muore, a patto di non essere cardiopatici o di avere qualche malformazione cardiaca di cui non si era a conoscenza. È vero che chi ha problemi al cuore rischia in caso di attacchi di panico?

[#1] dopo  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Gentile utente,

giro il Suo consulto in Cardiologia.

Saluti cordiali.
Carla Maria Brunialti
Dr. Carla Maria  BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfez. in Sessuologia Clinica, Psicologa europea, Rovereto (TN)
www.webalice.it/centrodipsicologia

[#2] dopo  
Utente 386XXX

Devo girarlo io o lo gira Lei?
Dove potrò leggere poi la risposta?
Grazie.

[#3] dopo  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Si trova GIA? in cardiologia.

Potrà leggere poi la risposta direttamente qui di seguito,
quando Le verrà data.

Saluti cordiali.
Carla Maria Brunialti
Dr. Carla Maria  BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfez. in Sessuologia Clinica, Psicologa europea, Rovereto (TN)
www.webalice.it/centrodipsicologia

[#4] dopo  
Utente 386XXX

La ringrazio.
Gentilissima.