Utente 461XXX
Salve, come da titolo soffro da anni di discinesia respiratoria di origine ansiosa, che si manifesta con senso di oppressione al torace e costrizione alla gola. Costrizione che, peró, fa passare poco ossigeno e quindi fatico a respirare. In sé non é un gran problema, senonchè quando pratico sport, cioé corsa, inizio a volte a saltare i battiti del cuore; se peró mi sporgo in avanti con il busto, nel mentre, avverto meno pressione e non li salto, quasi;il medico di base dice che ovviamente sono collegate le due cose, e me ne accorgo anche io. Avrei bisogno di sapere se ció alla lunga può rappresentare un pericolo per la frequenza del battito; a breve, in ogni caso, inizieró un percorso di psicoterapia,anche se, pur avendo gia riferito la cosa a due psicologi non sono stati in grado di aiutarmi. Un altro fatto che mi preme capire se é collegato a questo consiste nel fatto che se a volte premo sul lato del collo, sul costato a sinistra e sulla bocca dello stomaco salto anche in questo modo i battiti, o anche solo se mi distendo. Anche questo é causato da una contrattura dei muscoli del torace che vanno a premere sul cuore o non c'entra nulla?
Grazie delle risposte, saluti.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Tutti i disturbi che lei descrive sono psicosomatici. On c e nessun muscolo che comprime il cuore.
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 461XXX

Grazie dell'attenzione. Ma come è possibile, allora, che io proprio quando manifesto la discinesia salti i battiti? E che li salti anche se premo lievemente su costato, lato della gola e bocca dello stomaco?

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
lei ha dei termini bizantini...che significa ...discinesia respiratoria?
l'effetto sulla frequenza e' tipico degli atti respiratori, finche' si e' giovani come lei.
Poi, purtroppo, non accade mai o di rado

la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 461XXX

È il termine che usa il mio medico di base per indicare appunto questa condizione di contrattura dei muscoli della gola che mi rende più difficile la respirazione.. Quindi in un soggetto sano é possibile che talvolta se mi distendo sul fianco sinistro o se premo sul lato della gola per capire la frequenza cardiaca io salti qualche battito? Aggiungo che sono vagotonico.

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Si certamente.

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 461XXX

Va bene, grazie..un' ultima domanda. Esistono farmaci specifici in grado di rilassare la muscolatura interna della gola per consentirmi di respirare meglio? Chiedo questo perchè, come gia riferito, gli psicologi non sono stati d'aiuto.

[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
visto che ilo suo medico le ha fatto una diagnosi cosi' brillante lo puo chiedere a lui, le pare?

La saluto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
Utente 461XXX

Glielo ho gia domandato e dice che non c'è nulla.. quale potrebbe essere il nome corretto della patologia allora? Asma non é, peró riesco ad inalare solo poca aria, a volte, perció non é solo una sensazione; questo lo so perche a volte ne passa talmente poca che i battiti accelerano.

[#9] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
SI chiama ansia.
E va curata

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#10] dopo  
Utente 461XXX

Infatti le ho gia detto che andavo da vari psicologi che non sono stati d'aiuto, per questo chiedevo qui. Ma vedo che é inutile. Grazie comunque arrivederci

[#11] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Le consiglio gli psichiatri non gli psicologi .
Occorre che lei risolva il problema

La,saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza