Utente 280XXX
Buongiorno Dottore, le riporto le analisi effettuate da un mio padre età 66 anni, fumatore e iperteso adesso da quasi due mesi in terapia anti ipertensiva. Presumo che, accortasi tardi della patologia ipertensiva e mal curata abbia portato a questo quadro patologico alquanto preoccupante.
Vorrei chiedere un vostro parare sulla gravità della situazione e quali rimedi adottare ed eventuali problematiche che potrebbero nel tempo riscontrarsi.
Ultimamente è dimagrito tantissimo e non è obeso 1.75 di altezza e 75 kg di peso.
VENTRILOCO SINISTRO
VStd 50,0 range 35-57 mm
VSts 33,0 range 25-40 mm
SIVd 14,0 range 6-11 mm
PPd 14,0 range 6-11 mm
FE 63% range 50-75% Teichhoiz

VENTRILOCO DESTRO
NORMALE 9.26 mm

ATRIO SINISTRO
NORMALE 36,0 range 19-40 mm

AORTA
36,0 range 20-37 mm
SCLEROSI DELLE SEMILUNARI

Doppler VMax (cm/s) 175 PGMax (mmHg) 12,31
IA DI GRADO LIEVE-MODERATO

MISTRALE 2D LEMBI FINI E MOBILI
Doppler Rapporto E/A > 1 Vmax (cm/s)
NORMALE

POLMONARE
2D NORMALE

TRICUSPIDE LEMBI FINI E MOBILI
NORMALI

PERICARDIO INDENNE

DIAGNOSI
IPERTROFIA CONCENTRICA DEL VS DI GRADO LIEVE. SCLEROSI DELLE SEMILUNARI AORTICHE. INSUFFICIENZA AORTICA DI GRADO LIEVE MODERATO.

CONCLUSIONI: CARDIOPATIA IPERTENSIVA E VALVULOPATIA AORTICA

PS: GLICEMIA 122 di poco fuori range a digiuno.

In attesa di un gradito parere vi auguro una buona giornata.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
La situazione è quella che è scritta e cioe che ha un cuore che pompa bene ma la valvola aortica non chiude bene. Inoltre ha una ipertrofia ventricolare sinistra legata alla ipertensione.
Non so che terapia stai assumendo suo padre ma è importante che la PA sia attorno ai 120=70 mmHg, che suo padre cammini un’ ora al giorno, che beva due litri di acqua al di e che non aggiunga sale ai cibi.

Se non smette di fumare, inoltre ha un elevato rischio di infarto, ictus e di cancro .

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 280XXX

Buongiorno dottore, ha appena smesso di fumare, la pressione arteriosa è sui 110 - 70 tranne la sera che è sui valori 138 - 90, tende a salire. Dimenticavo di riferirle che gli è stato diagnosticato anche un volume di 2.5 cm dell'aorta destra addominale.

La mia preoccupazione è il fatto che tale problematica che lo affligge, attualmente è a elevato rischio per la sua salute o può condurre una vita sana con gli accorgimenti necessari.

Il quadro clinico risulta rischio lieve, medio o elevato questa è la domanda che mi desta preoccupazioni.

Vorrei rendermi conto della gravità della situazione per adottare le giuste terapie.

In settimana ha l'appuntamento con il Cardiologo e dovrebbe essere operato ahimè anche di un'ernia inguinale spero tanto che tale patologia cardiopatica non comporti rischi per l'operazione da sostenere.

La ringrazio per la puntuale e precisa risposta.
Le auguro una buona domenica

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Non esiste l aorta destra addominale.
Esiste una sola aorta addominale che risulta aumentata di diametro 25 mm anziché 15 mm e deve essere controllata annualmente .
Per il resto se i valori pressori sono quelli che dice non vedo necessita di farmaci antiipertensivi.
Si assicuri che abbia smesso di fumare, e che cammin8 7n ora al giorno

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 280XXX

Dottore mi perdoni, la pressione arteriosa è sotto controllo con dei fermaci, senza l'ausilio di essi tende a salire sopra i 200 e i 110.
Si ha ragione mi perdoni, aorta addominale aumentata a 25 mm.

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Bene .
Tolga il sale dall’amore dieta, faccia che beva al,Eni due litri di acqua al di e che cammini un ora al giorno
Del fumo abbiamo già detto

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza