Attivo dal 2009 al 2018
Buongiorno vorrei un consulto su una visita fatta ieri. Ho fatto il 2 di ottobre un ecg e ieri una visita cardiologica. Il cardiologo mi ha oscultato il cuore e letto le ECG virgola ovviamente l'ho detto che soffro di ansia da 12 anni è che ultimamente avevo dolori al petto con tachicardia e aumento della pressione che però non andava mai oltre i 140 e 90 con tachicardia al massimo a 100 battiti. Mi ha visitato e mi ha detto che è tutto nella norma sia la pressione sia i battiti così come il mio cuore e mi ha detto semplicemente che è un fattore emotivo quindi di conseguenza il dolore al petto una tensione muscolare portata dall'ansia dato che ultimamente mi sento molto più ansioso. Mi sono dimenticato però di dirle che mi sta capitando negli ultimi giorni di avere il fiatone Appena faccio due gradini virgola con mezza scala arrivo su che sento veramente il fiato corto C'è da dire che pesa 95 kg per 178 e di conseguenza Forse questo non aiuta virgola ciò che volevo sapere dato che non posso più tornare indietro È possibile che facendo due gradini mi viene mi venga il fiatone solo per il peso? Lui mi ha detto che il mio cuore è sano così come i battiti la pressione ma mi sono dimenticato del dettaglio del fiatone. Grazie mille

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Il sovrappeso sicuramente influisce sulla dispnea.
Occorre pero' che lei esegua un ecocolordoppler cardiaco per verificare altri dati importanti del suo cuore che certo non possono essere calcolati ne' con la visita ne' con l' ECG

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Attivo dal 2009 al 2018
Ma le ecocolordoppler non avrebbe dovuto prescriverlo il cardiologo se fosse stato necessario? Perché noto che mi sveglio anche. On una rigidita muscolare tanto da avere la testa ovattata.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Lei mi ha chiesto un parere ed io gliel'ho dato.
Nel 2018 un paziente con dispnea va studiato anche con la ecografia cardiaca.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Attivo dal 2009 al 2018
Buongiorno Oggi ho fatto l'ecocolordoppler è risultato tutto nella norma A parte un lieve ingrandimento del cuore Dov'è il cardiochirurgo m'ha detto che solitamente si trova nelle persone che fanno Sport Oppure nelle persone che hanno la pressione alta. Io Non pratico sport e non ho la pressione alta se non al massimo picchi a 140 e 90 nei momenti in cui sono più ansioso . Mi ha prescritto un ECG sotto sforzo che andrò a fare mercoledì dicendomi però che il cuore e sano pompa bene e fluido ma c'è solo questo piccolo ingrandimento che potrebbe anche essere dal peso che porto dato che sono sovrappeso. Volevo avvisarla di questa mia visita, e sapere se c'è qualche rischio con questo ingrandimento del cuore Grazieoi

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Per dare un giudizio occorre che lei faccia copia ed Incolla del referto con le
Misurazioni

Grazie
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Attivo dal 2009 al 2018
Al momento non ce l'ho dietro Gliela faccio questa sera

[#7] dopo  
Attivo dal 2009 al 2018
Nn saprei come fare copia incolla su un foglio medico. Ma ci provo stasera. Ciò che mi chiedo è pericoloso un leggero ingrossamento? Perché ho un po' paura. Anche se la cardiochirurga mi ha detto che avendo la. Pressione giusta e non facendo sport possa. Essere l obesità.. Ma è pericoloso a prescindere dai valori che le Mando tutto ciò? O posso stare tranquillo aspettando comunque l ecg sotto sforzo di mercoledì.

[#8] dopo  
Attivo dal 2009 al 2018
Sono a rischio o posso vivere la mia vita tranquillo?

[#9]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
No guardi non le rispondo finche lei non mi manda i dati numerici della sua ecografia.
Basta copiarli....non trova?

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#10] dopo  
Attivo dal 2009 al 2018
Ventricolo SX:dtd 46mm. VTD114 ML.
SI 12 mm. FE 69 %.DTS 27MM
Vts 39 ml. PP12 ml
VENTRICOLO dx:Tapse 21mm. Dtd base(4c) 25-41mm.
Med:19-35mm
Long :59-83 mm.
AORTA. Arco 26 mm radice Ao 31 mm Ao asc:34mm
Atrio sx:At sx ap:38mm
At sx Long >52mm
At sx area:20.4 cmq
Atrio dx dx long:>53 dx area. 19.3 cmq.
Questi i miei dati. Premetto che ho dolore al torace leggeri. E la dispnea è più un fiato corto sia da fermo che in movimento. Il cardiologo la attribuitoal mio stato ansioso. Ho scritto tutto. Spero. Di essere stato chiaro. Mi dica solo se sono in pericolo.

[#11]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Lei non e' in alcun pericolo.
Mangi di meno, cammini almeno un'ora a giorno
Mangi senza sale e beva due litri di acqua al giorno
Stia lontanno dal fumo

tutto qui

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#12] dopo  
Attivo dal 2009 al 2018
Funo sigaretta elettronica.. Da 6 anni.. E. Forse il vero motivo è proprio il peso.. Grazie dottore.

[#13] dopo  
Attivo dal 2009 al 2018
Ormai l ho prenotata.. Ma dice che è necessario l ecg sotto sforzo? Farei 5 minuti e non avrei più fiato.

[#14]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Con la sigaretta elettronia lei aspira vapori di sostanze sconosciute e potenziamente cancerogene che lei non farebbe inalalre suo figlio.
Esegua un ECg sotto sforzo, se raggiunge la FC max in 5 minuti o 25 minuti non ha alcuna importanza

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#15] dopo  
Attivo dal 2009 al 2018
Ha ragione.. Cercherò di smettere. Ma il motivo in cui così da un momento all altro mi trovo a fare due passi e avere male al torace e solo su questione ansiosa e muscolare? Perché mi basa fare un giro con il cane e ultimamente mi fa male al petto. In centro.. Tutto questo se a livello cardiologico è a posto cosa può essere che anche ora sono uscito mezz ora a piedi e avevo male al torace? L ansia galoppa... Anche perché me soffro da 12 anni di ansia. Ma solo ultimi gg mi fa male al torace.. Sarà muscolare? Il peso ovviamente è oltre la norma.. Forse ho preso ancora uno o due kg negli ultimi due mesi.. Ma mai avuto dolore se non nell ultima settimana

[#16]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Beh se è sovrappeso fumatore e non giovanissimo e lamenta dolore toracico da sforzo è opportuno che lei esegua una prova da sforzo

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#17] dopo  
Attivo dal 2009 al 2018
Ho capito. Ma se ecg è normale. Visita cardiologica normale. Ecocolrdoppler normale. Adesso faccio quella sotto sforzo... Ma deve esser x forza un problema cardiaco? Perché è normale che. I viene da. Pensare se sono a rischio infarto o no in modo immediato. avendo sti dolori?

[#18]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non deve PER FORZA essere cardiaco ma quando un uomo non giovanissimo sovrappeso e fumatore riferisce dolore Sa sforzo va escluso che sia cardiaco

Faccia come crede

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#19] dopo  
Attivo dal 2009 al 2018
NO certo lo faccio mercoledì pomeriggio. Sperando che sia tutto a posto. E che lo stesso medico che me lo fa mi dia una risposta immediata.. Sen. Dover tornare dal cardiologo.. Perché devo trasferirmi..

[#20] dopo  
Attivo dal 2009 al 2018
Buongiorno. La dicitura giusta nel referto e:
Spessori parietali lievemente aumentati.
Ora io la tabella che le ho mandato non so leggerla.. Ma facenfo un ecg sotto sforzo riesco a tranquillizzarmi sulla sanità del mio cuore?
A me capita di avere dolore al petto sia da fermo che in movimento ma noto che alla Ser quando prendi en e xanax di terapia per ansia mi passa.. E ho un dolore anche al braccio sx ma questo presumo sia muscolarr. Perché prende collo e schiena e mi fa male a schiacciare.. Ciò che mi chiedo è come sia possibile avere un leggero ingrossamento della parete del cuore che la cardiochirurgia mi ha detto che avviene nelle persone con ipertensione o negli sportivi? Quando io non sono sportivo e tanto meno iperteso?
Dott. R cecchini.. Complimenti ho letto il suo cv. E ho contribuito sul suo sito. A. Delle donazioni. Siamo nati nello stesso paese. E lei vive nella mia regione ora famigliare. Come la invidio..

[#21]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Il modesto aumento di spessore del setto interventricolare e' legato al suo sovrappeso.
arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#22] dopo  
Attivo dal 2009 al 2018
Spero anche la mancanza di fiato e il dolore toracico. Facendo l ecg sotto sforzo mercoledì. La ringrazio dott. Cecchini. Buona domenica

[#23] dopo  
Attivo dal 2009 al 2018
Dottore. Le che do solo un ultima cosa. Ho notato che in questi gg sto avendo delle. Eruttazioni forti che mi spavento quasi da. Solo.. Mi esce tantissima aria. E il continuo o dolore al petto e manvanza di fiato ci sono praticamente tutto il gg.. Può essere un problema gastrico? Porta questo? Perché al massimo prendo dei gastroprotettori. Io sono in mega ansia per il mio cuore. Perché essendo ansioso è sovrappeso già sono a volte con questi dolori. Ma così non li ho mai avuti.. E ho paura di un infarto da un momento all altro... :(. Mi dica qualcosa. Io voglio andare a convivere a fine mese.. Non al cimitero ho paura di questi dolori continui e mancanza di aria.. Nn voglio avere un infarto

[#24]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Se lei ha eruttazioni cosi' violente certo io come cardiologo non le posso essere utile...
Se lei e' in ansia ha bisogno di uno psichiatra e non un di un cardiologo.

Dal momento che questo e' il nostro 24 esimo post che parliamo delle sue eruttazioni, non le rispondero' piu.

Ovviamente puo sentire le opinioni di altri cardiologi qui sul sito, ma non certamente posso essere obbligato a stare dietro alle sue ossessioni

la sauto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#25] dopo  
Attivo dal 2009 al 2018
Complimenti per la professionalità. Arrivederci