Utente 519XXX
Sapve medici come consigliato da voi per ridurre i battiti sto camminando molto.
Ho deciso di fare anche cardiofitness che dura soltanto 30 min.
Oggi è stato il primo giorno, i primi minuti sono stati terribili poi mi sono abituato ma a 2 min dalla fine non ce lo fatta più.
Quello che mi preoccupa e che nel recupero i miei battiti erano a mille, li sentivo dalla gola battere velocemente che ho chiesto se me li potessero controllare ed erano 170 dopo Alcuni minuti erano 160.
Adesso sembrano si siano abbassati ma sono ancora tachicardico 120 circa. In più mi sta venendo questa strana tosse(deriva dall allenamento?)
Volevo sapere se fosse normale che i battiti siano così troppo alti al recupero! Figuriamoci durante l'esercizio!
Non è che per caso ho aritmie da sforzo?

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Ha mai visto un gatto od un cane andare a fare cardiofitness?

saluti
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 519XXX

Questo è vero ma gli esercizi che faccio in 20 minuti sono solo corsa sul posto e una specie di scatti da steso, tutti qui non uso attrezzi o pesi solo questo per 3 volte a settimana e volevo capire se mi potesse fare bene almeno per un mese visto che ho voglia di riprendere attività fisica, inoltre cammino come ha detto lei per un ora al giorno

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
basta camminare. tutto li

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 519XXX

Allora la ringrazio ancora! E mi scusi se la ho disturbata sullo stesso argomento. Le auguro il meglio. Comunque tanto per aggiornarla a riposo i battiti sono calati e inizio a percepire meno il battito cardiaco

[#5] dopo  
Utente 519XXX

Salve dottore, vorrei farle l ultima domanda.
Oggi ho fatto gli stessi esercizi che feci due giorni fa, il giorno che le scrissi il consulto, questa volta al recupero non ho avuto la sensazione di battiti in gola e il recupero e durato tantissimo meno, in 10 min sono tornato ad averr battiti normali.
La mia paura è : e se avessi avuto un aritmia sotto sforzo la prima volta?!
Oppure il tutto adesso è durato poco perché il mio corpo si sta abituando? Anche se ho fatto stessi esercizi?

[#6]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
ma scusi, se fare ginnastica le crea tanta angoscia perche' la fa?

santo cielo sembra un bollettino di guerra...


la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#7] dopo  
Utente 519XXX

La faccio perché devo Rimettermi in sesto, ho avuto problematiche che mi Hanno costretto a restare a casa per molto tempo! Con un paio di scale avevo un affanno terribile quindi mi hanno detto che il problema era la mia vita sedentaria per questo sto facendo ginnastica che poi smetterò pian piano per attività più leggere, potrebbe comunque rispondere alla domanda fatta prima? grazie mille

[#8]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Lei non ha avuto alcuna aritmia
Se è affannato e ha lunghi tempi di recupero della frequenza significa soltanto che sta chiedendo troppo al suo cuore

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#9] dopo  
Utente 519XXX

Quindi solo facendo un paio di scale e mi sento affannato sto chiedendo troppo al mio cuore? È questo quello che voglio migliorare, se corro ho affanno, le chiedo se dopo questi esercizi il mio cuore si abituerà a questo

[#10]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Certamente avra eseguito un ECG basale , uno sforzo ed un ecocolordoppler cardiaco prima di iniziare a fare palestra...no?

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#11] dopo  
Utente 519XXX

Non faccio palestra, il "cardiofitness" che faccio è solo correre, esercizi da fermo tipo scatti, salire scale, saltare e camminare veloce che in tutto sti esercizi durano dai 6 ai 20 min. Tutto qui.
Un ecg normale l ho fatto 2 mesi fa con un ecocuore. Risultati solo un blocco di branca dx Incompleto,.
L'esame sotto sforzo invece l ho fatto ad agosto 2018.
Secondo lei è vecchio?
Ricordo che anche lì ebbi problemi di fiato ma poi passarono e sicuramente non avevo battiti alti, a riposo erano 50.

[#12]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
L ecocolrdoppler cardiaco?
Quando la ha eseguito?
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#13] dopo  
Utente 519XXX

Ecocolordoppler sarebbe l'ecocuore? L ho eseguito circa due mesi fa, inizii dicembre

[#14]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Bene, se questo è normale non vedo motivo di preoccupazione

Arrivederci.
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#15] dopo  
Utente 519XXX

Perfetto, un ultimissima cosa dottore è normale che con solo 37 di febbre sono tachicardico?