Utente 390XXX
Salve,
dopo una serie di misurazioni casalinghe e ambulatoriali un po'fuori norma sulla diastolica, (anche se alle terza misurazione generalmente la pressione si normalizzava) il mio medico di base per valutare se questi episodi fossero riferibili a ipertensione da camice bianco mi ha prescritto un holter pressorio.
Questi i risultati:

24 ore = Pas valore medio : 121 (10) PAD valore medio 84 (9) PD 38
>= 130 / 80 Pas 30 Pad 63
Massimo Pad 150 Pad 105 PD 68
Minimo Pas 91 Pad 57



Giorno (7-23) = Pas volere medio 128 Pad valore medio 90 PD 37
>= 135 /85 Pas 20 Pad 71
Massimo Pas 150 Pad 105 PD 68
Minimi Pas 109 Pad 73

Notte : Pas valore medio 111 Pad Valore medio 70
>= 120 /70 Pas 44 Pad 70
Massimo Pas 134 Pad 93
Minimo Pas 91 Pad 57

Il programma registra un'ipertensione diastolica isolata ma :

Considerato che ho dormito male con vari risvegli e che la macchinetta di giorno avvertiva con una leggera vibrazione la misurazione
effettuata dopo un minuto con conseguente "ansia da prestazione" e che il medico mi ha prescritto due mesi di cambio di stile di vita, sport dieta ecz... prima di trattare con farmaci, vi chiedo se secondo voi sarebbe necessario attivarsi subito con un terapia farmacologica oppure no e se l'ipertensione diastolica è pericolosa ( ho letto le nuove linee guida esc-esh e non sembra venga citata).

Inoltre avete dei consigli sulla gestione di questa condizione?

Grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Concordo con il suo medico.
Tolga il,sale aggiunto nei cibi, inizi a perdere peso , a camminare un ora al giorno e poi eventualmente penseremo ad una terapia

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 390XXX

La ringrazio gentilissimo