x

x

Emicrania con aura e sospetto forame ovale pervio

Buonasera,chiedo questo consulto in merito alla visita neurologica effettuata da me questa mattina,a causa di 4 episodi di emicrania con aura avuti da gennaio. Mi successe la prima volta alla fine della mia prima gravidanza,a giugno 2013. Poi nulla per tornare appunto a gennaio. Oltre a questi episodi presento da anni senso di mancamento,ansia sicuramente,tachicardia sinusale per la quale assumo 20mg Inderal al di', fiato corto e sensazione di sbandamento praticamente costante. Visita neurologica negativa,ma il dottore consiglia di indagare per forame ovale pervio. Quindi lunedi avro' visita di controllo cardiologica che avevo gia' prenotato prima di oggi,e ovviamente chiedero' approfondimenti. Martedi' risonanza encefalo e il 22 transcranico con bubble test. Mi domandavo se fosse automatico avere il forame ovale pervio con parecchi episodi di emicrania con aura. In tal caso ci fosse,l'intervento davvero si fa soltanto se alla rmn risultano ischemie passate? non si opera mai in via preventiva? e poi i miei sintomi(quindi instabilita',gambe molli o rigide,strane sensazioni nel petto tra cui oppressione,fiato corto e sensazione svenimento,capogiri) potrebbero essere quindi ricondotti a questo? Grazie in anticipo, Cordiali saluti
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 85,2k 3k 2
Lei si pone molte domande che non hanno senso ora.
Esegua il test e poi ne riparliamo.

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dott. Cecchini, Le scrivo per dirle che ho effettuato la rmn encefalo risultata negativa,e domani effettuero' il doppler transcranico con microbolle. Volevo soltanto chiederle,se all'ecocolordoppler cardiaco che ho effettuato nel 2013,non si sarebbe gia' vista l'eventuale pervieta' del forame ovale. Il mio neurologo dice che non si vede quasi mai nelle ecocardio toraciche.. Solo una curiosita' ecco. Sto attendendo l'esame con serenita'. Grazie in anticipo!
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 85,2k 3k 2
con e contra sto radico si vedo solo i grossi difetti interatriali

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

L'emicrania è una delle forme più diffuse di cefalea primaria, può essere con aura o senz'aura. Sintomi, cause e caratteristiche delle emicranie.

Leggi tutto

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio