Avere un defibrillatore icd è un fattore di rischio per covid19 ?

Buongiorno, ho 36 anni e dal 2016 mi è stato impiantato un Defibrillatore monocamerale Boston Scientific, a seguito di arresto cardiaco improvviso nel sonno.
Negli anni successivi ho eseguito ogni sorta di esame (genetico, pneuemologico, neurologico, cardiologico) e alla fine la mia diagnosi è una cardiomiopatia non meglio identificata.
Al di là di questo, volevo chiedere ai vostri esperti se sono da considerare categoria a rischio.
Io lavoro come amministrativo nella sanità, pertanto temo di poter contrarre il Covid19 e temo che il fatto di avere un defibrillatore con dei cateteri all'interno del cuore rappresenti un fattore di rischio di complicanze in questo senso.

Vi ringrazio per la disponibilità vi da subito, auguro agli esperti del sito buon lavoro e una buona giornata.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 80,6k 2,9k 2
Assolutamente no

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille, anche per la rapidità.

Il Covid-19 è la malattia infettiva respiratoria che deriva dal SARS-CoV-2, un nuovo coronavirus scoperto nel 2019: sintomi, cura, prevenzione e complicanze.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test