Holter: onda p non condotta

Salve sono un ragazzo di 20 anni.
Da diverso tempo sto avendo dei dolori intercostali che mi hanno portato a vari esami.
Ho eseguito una visita cardiologica completa con ecg, ecg sotto sforzo, ed ecocardiografia.
Tutto risultato nella norma, eccetto un'insufficienza tricuspidale lieve, della quale il cardiologo ha detto di non preoccuparmi.

Ho eseguito anche un ecg holter 24h.
Sul referto è riportato questo: durante il periodo di registrazione evidenziato ritmo sinusale Fc med 67 bpm, Fc min 35 bpm, Fc Max 139 bpm.
105 BESV in 1 caso a coppia.
1 tratto di P bloccata in orario notturno.
Assenza di pause maggiore di 2, 5.

Volvevo capire se 105 BESV in un ragazzo di 20 anni risultano essere normali.
Inoltre in un caso è stata anche riscontrato un blocco atrio ventricolare con una P non condotta.
Volevo capire i rischi per questi BESV e per l'onda P non condotta.
E se alla luce di questo fosse necessario eseguire ulteriori indagini.
Grazie e buona giornata.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,9k 2,6k 2
Ha un holter perfettamente normale e non necessita di alcun altra indagine

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore per la sua celere risposta, grazie ancora, buona serata e buon lavoro.

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa