Probabile fibrillazione atriale?

Buongiorno.
Mi è successa una cosa abbastanza strana poco fa, sono in attesa di fare un esame universitario, e sono abbastanza ansiosa come lo sono sempre stata anche per gli esami passati, quindi battito aumentato e fino a qui tutto normale, non mi sono mai e dico mai preoccupata né ho mai avuto episodi come quello che sto per descrivere.

Invece adesso oltre al battito accelerato, a un certo punto ho avuto la sensazione come una "inversione" del battito, durata fino a che non mi sono calmata.
Come se il cuore avesse preso un ritmo anormale, non parlo di extrasistoli o tonfi, piuttosto mi è sembrata come una fibrillazione atriale (come se fossero i ventricoli a battere prima degli atrii? Questa sensazione)
È possibile che questa venga creata dall'ansia e si risolva da sola appena una persona si calma?
Non era la solita tachicardia ripeto, ormai so riconoscere.
Possono essere sporadiche queste fibrillazioni in correlazione a stati emotivi ansiosi? Ho la sensazione come se agli stessi livelli di ansia che avevo anni passati (faccio università da 3 anni) il cuore rispondesse in maniera diversa, più accentuata e anormale, come se si sovraccarica con più facilità. Se fosse fibrillazione, può durare 10 minuti nemmeno come nel mio caso? Perché ho letto che in genere dura diverse ore.
Ho visto diversi articoli, che a lungo andare, lo status di stress e ansia può rovinare il cuore.. Sono preoccupata.
Come si può leggere dai consulti precedenti ho fatto accertamenti cardiologici di ogni tipo.

Grazie
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,9k 2,6k 2
(come se fossero i ventricoli a battere prima degli atrii? Questa sensazione)

Guardi lei legge od interpreat male cio' che legge.

Chi ha detto che la f.a. duri diverse ore...l'ansia non rovina il cuore..rovina la qualita' di vita

Lei NON ha alcuna f.a. ed e' ossienata sul suo cuore.

Questo non e' un problema cardiologico ma deve rivolgersi ad uno pistoteraputa.

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
So che documentarsi su internet, nella maggior parte delle volte, è controproducente, ma le allego il link delle pagine :
Questo per la fibrillazione atriale https://www.google.com/amp/s/www.paginemediche.it/amp/medicina-e-prevenzione/disturbi-e-malattie/fibrillazione-atriale-cause-sintomi-e-terapie

mentre quest'altro riguarda la correlazione ansia-cuore:
https://www.cardiologicomonzino.it/it/news/2019/06/10/lo-stress-puo-danneggiare-il-cuore/1145/
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,9k 2,6k 2
Guardi io sono responsabile che io stesso dico e non di quello che dicono gli altri.

Penso dopo 40 anni di professione di sapere il mio.

CVon questo la saluto.

Chieda spiegazioni di cio che dicono a questi "scienziati", non a me

con questo la saluto

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Certamente, la ritengo un medico validissimo, altrimenti le ripeto non ero qui se mettevo in dubbio la sua professionalità, anzi, a dir la verità metto in dubbio quella altrui per questo chiedo consulti.
La ringrazio

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa