170 bmp durante camminata

Salve medici, ho 22 anni, non fumatore e ne bevitore.

Vorrei, se fosse possibile, risposte ad un problema che è successo oggi.

Premetto che ogni giorno esco per fare camminate, a passo moderato ma non troppo.

Ho un ottimo cardiofrequenzimetro di marca che è sempre stato "sincero" E registra tutto quanto.

Premetto che durante queste passeggiate ogni giorno i battuti arrivano max a 135bmp
Ma oggi ho notato che ad un punto erano saliti di colpo a 170 per poi stabilizzarsi dopo a 130 semprr in camminata.

Se ricordo bene l unico sintomo che ho sentito ma che non so se associarlo all episodio registrato, è un dolore al petto durato qualche secondo.

Mi chiedo se possa essere una breve aritmia o non so cosa.
E se fosse il caso fin preoccuparmi
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,1k 2,6k 2
Sono errori dell'apparecchio
E mi stupisce che a 23 anni usi un cardiofrequenzimetro come un vecchio in pensione
Alla sua eta andavo in biciletta correndo come un matto senza curarmi di niente...

Siete una gioventu' che nasce con apparecchietti elettronici e vi ossesioneranno fino alla pensione ed oltre.

Contenti voi..

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Lei ha molta ragione su questo ma 3/4 anni fa, ho sofferto di tpsv e ho fatto due ablazioni, quindi da queo momento ho sempre cercato di controllarmi visto che dopo la prima ablazione il problema si ripresentò per poi finire(cosi sembra) alla seconda
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,1k 2,6k 2
Ma lei non ha alcuna recidica di TPSV che poi certo non sarebbe rilevata da un banale cardiofrequenzimetro

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa