Istanti di bradicardia

Gentilissimi dottori, ormai da due mesi cerco di praticare sport eseguendo una leggera corsetta.
L’obiettivo è ridurre lo stress e dare un taglio alla sedentarietà che mi causava tachicardia anche dopo semplici attività.
Comunque, da quando mi alleno, utilizzo un cardiofrequenzimetro (affidabile, è dotato anche di fascia) e ho notato che, capita che, nei minuti successivi allo sport la frequenza si mantiene leggermente elevata (sui 100/110) , quello che mi preoccupa è che proprio mentre la frequenza è leggermente e credo normalmente elevata, capita che ci siano dei minuti in cui questa si abbassa sui 50/55BPM, per poi tornare sui 100 e scendere gradualmente fino a valori normali.
Il tutto non mi provoca alcun sintomo.
È normale?
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 73,9k 2,7k 2
Sono problemi legati all'apparecchio.
Nel novembre scorso lei ha eseguito un Holter risultato normale

Si tranquillizzi

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio