Per il gentile cardiologo dott. cecchini

Gentile dott.
Cecchini, avevo scritto un post precedentemente riguardo un dolore epigastrico.
Ho eseguito una prova da sforzo massimale due settimane fa a 198 BPM negativa, ma continuo ad avvertire questo dolore epigastrico a volte anche retrosternale sopratutto dopo pasti abbondanti o alcune volte durante uno sforzo.
Premetto che ho 23 anni,, sono in trattamento con un antidepressivo per una sindrome ansiosa, nell’ultimo periodo mi sono lasciato andare con cibi fritti, dolci e carboidrati ma adesso sto ristablizzando la mia dieta.
Ho eseguito anche due ecografie cardiache l’ultima nove mesi fa, ed eseguo lo sforzo ogni anno per mio scrupolo.
Sulla base di questi dati e questo dolore epigastrico e retrosternale con prova da sforzo massimale negativo, è necessario procedere con un esame di secondo livello come una TAC alle coronarie o no?
Ci sono probabilità che questi dolori siano anginosi ed io abbia una coronaropatia?
Grazie in anticipo dottore.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 81k 2,9k 2
No
Deve mangiare di meno. pessa 95 kg !!!
Che senso ha " nell’ultimo periodo mi sono lasciato andare con cibi fritti, dolci e carboidrati "

Stia a dieta ed esegua una ecografia epatia per escludere una calcolosi della colecisti

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie della risposta dottore, sono a dieta da quasi due settimane e ho perso 6kg, da 92 di partenza adesso sono 86 kg e sto continuando così con una sana alimentazione senza dolci, fritti etc.
Oggi mentre camminavo a passo medio sul lungomare ho avvertito nuovamente la Oppressione epigastrica che é perdurata per 15 minuti, secondo lei Non mi devo preoccupare?
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 81k 2,9k 2
No.
Alla sua eta' non esistono ne' angina ne' infarto

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Gentile dott mi scusi se torno a disturbarla.
Oggi mentre ero alla guida con la stufa della macchina accesa ho iniziato ad avvertire una pressione all’epigastrio e fiato corto, la cosa mi sta preoccupando continuo ad avere la pressione da 15 minuti. Devo chiamare il 118?
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 81k 2,9k 2
Ma il 118 si chiama per cose serie!!!
Non per cretinate .
Abbia pazienza ....

a 23 anni nin esistono ne' infarto ne ' angina

si tranquillizzi

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6]
dopo
Utente
Utente
Mi scusi dottore per la mia insistenza, ma purtroppo la mia ansia per la quale sono in cura si sta riaffacciando.
Come Le ho detto ho eseguito un mese fa un test da sforzo massimale a 200 bpm Negativo per ridotta riserva coronarica, ma leggendo su internet che ci possono essere falsi negativi, avvertendo ancora la oppressione ho pensato di fare una TAC coronarica, ma mi espone a radiazioni.
Domani rivedrò il mio Psichiatra .
Lei pensa sia necessaria una tac alle coronarie per escludere una coronaropatia ?
[#7]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 81k 2,9k 2
Assolutamente no.
Deve solo ridurre il suo pso, mangiando di meno e muovendosi di piu'

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#8]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore. Farò come da lei consigliato, sto già seguendo una dieta ipocalorica dal nutrizionista e cercherò di camminare almeno un ora al giorno a passo svelto. Buon Natale e grazie ancora
[#9]
dopo
Utente
Utente
Salve dott. Cecchini,
evito di aprire un nuovo consulto visto che c’è ne ancora uno aperto.
Sono disteso a letto e avverto degli strani tonfi battiti e movimenti involontari all’epigastrio con questi tonfi
Cosa può essere?
[#10]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 81k 2,9k 2
Ma non può farci la telecronaca dei suoi disturbetti, le pare ?
ha delle banali extrasistoli

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#11]
dopo
Utente
Utente
Salve dott. Cecchini, evito di aprire nuovi consulti e uso lo stesso consulto.

Oggi mentre camminavo dopo un’arrabbiata ta ho avvertito quel fastidio/dolore epigastrico, che avverto solo dopo i pasti abbondanti di solito.
La prova da sforzo di un mese fa e’ negativa a 200 bpm, ma mi son fissato di avere qualche blocco alle coronarie e il test da sforzo ha dato un risultato negativo, e’ possibile? Cosa è questo fastidio che avverto dopo i pasti abbondanti ed ora che ho avvertito dopo in arrabbiatura ? Premetto che non faccio più pasti abbondanti ho già perso 5 kg in due settimane e tutti mi vedono più magro adesso peso 89 kg devo perdere altri 5/6 kg
[#12]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 81k 2,9k 2
"...ma mi son fissato di avere qualche blocco alle coronarie e il test da sforzo ha dato un risultato negativo, e’ possibile? ..."

Appunto e' una sua ossessione, alla sua eta' non esistono ne' angina ne' infarto.
Continui a perdere peso fino al suo peso idele, per ridurre i rischi nei decenni a venire

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#13]
dopo
Utente
Utente
Ok dottore grazie.
Ma il cardiopalmo ovvero sentire battere il cuore quando sono coricato, senza tachicardia può essere sintomo di ipertrofia ventricolare sinistra?
[#14]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 81k 2,9k 2
No,, e' segno di ansia.

smetta di ossesionarsi.
Non le rispondero' piu su quesiti simili, dopo 14 post

Quindi se vuole trovi altri cardiologi qui sul sito scrivendo "non per il Dott. cecchini" cosi' risparmiamo tempo sia lei che io

saluti

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test