Ritmo cardiaco

Buongiorno dottor cecchini so di aver già chiesto un suo parere in merito al mio problema.
Ho eseguito diversi esami in questi mesi tutti con esito secondo i medici negativi ma ho paura di avere qualche problema al cuore.
Ho costantemente battiti accellerato raramente scendono sotto gli 80 non ho mai avuto questa cosa a prima dell inizio del problema qualche mese fa.
Ho spesso la testa vuota sensazione quasi di svenire disorientamento instabilità quando mi alzo devo farlo piano piano altrimenti ho la sensazione di mancare.
L otorino mi ha detto che poteva essere dato dal cuore.
Io ho eseguito 3 ECG di cui due in PS tutti con ritmo regolare sinusale accellerato ma mi hanno detto fosse tutto nella norma.
A volte mi capita di avere extrasistole come se mi mancasse x un momento il fiato e il cuore fa dei battiti in più rispetto al normale con delle battute accellerate lo sento battere in gola mi capita un po' più spesso se sono a letto la sera.
Ho eseguito holter 24 h e eco cardio.

Risposta holter: ritmo sinusale durante la registrazione non pause di significato patologico.
Brevi fasi di lieve tachicardia sinusale assenza di battiti ectopici ventricolari e sopraventricolari non eventi significativi in diario risposta eco: atrio sx e radice aortica dimensioni normali.
Apparati valvolari normali.
Ventricolo sx normali.
Cavità cardiache nella norma.
Lieve insufficienza mitralica e minima insufficienza tricuspide.
Secondo lei devo fare altri accertamenti dottore?
C'è qualcosa che non ho fatto che possa spiegare come mai ho questo battito sempre accelerato e questa sensazione perenne di mancamento grazie dottore e buone feste
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 80,9k 2,9k 2
ha un holter perfetto
stia lontana da caffè e derivati, alcool ed ovviamente dal fumo
controlli gli ormoni tiroidei

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dottore grazie per la sua risposta . Ho smesso di fumare da mesi ormai non bevo e al max prendo un paio di caffè al gg . Ho sempre questo senso di affanno come se facessi fatica anche a parlare a volte non lo so . Ripeterò sprona dopo Capodanno tutte le analisi compresi i dosaggi tiroidei fatti a luglio erano perfetti e ho fatto un paio di mesi fa anche eco tiroide non evidenziava alcun nodulo era tutto ok anche le dimensioni c era solo un po' di irregolarità nella struttura . Grazie dottore e
[#3]
dopo
Utente
Utente
So di aver eseguito diversi esami dottore e che sono stati tutti negativi x fortuna ma non mi spiego perché dopo mesi sto ancora così . Ho costantemente durante la giornata la sensazione di sentire il cuore battere velocemente anche stando seduta sul divano . I battiti raramente calano sotto gli 80. E la testa è sempre confusa sono stanca fisicamente e mentalmente . Vorrei solo una soluzione .vivi con la costante sensazione di poter cadere o mancare da un momento all'altro ho debolezza addosso sempre arrivata alla sera a letto mi sembra di aver fatto una maratona e io sono sempre stata una persona super attiva che fa mille cose in un giorno e che la sera andava a letto tardi senza alcun problema x alzarsi il gg dopo ora invece dal letto non uscirei mai mi sveglio già senza forze.
[#4]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 80,9k 2,9k 2
Mi pare che i sui problemi non siano affatto cardiologici.
Se gli esami ematochimici risultasser normali potrebbe prendere in considerazione la consulenza di uno psicoterapeuta

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#5]
dopo
Utente
Utente
Nelle analisi fatte e ripetute già una volta avevo solo come sempre vitamina D bassa e sto prendendo da quasi un anno integratori per quella ma non mi ha mai dato questi problemi anche quando era più bassa . Ho. Nell' emocromo i globuli rossi e l emoglobina un po' bassa non eccessivamente ma la maggior parte delle analisi fatte e sempre stato così o comunque se era regolare era al limite diciamo . Non so se questo possa causare quello che avverto . Mi preoccupa molto questo battuti accellerato che avverto spesso e il fiato corto pesante ma a detta dello pneumologo alla vista di luglio non c'è nulla a livello pneumologico . Non credo che ripetere la visita cambi qualcosa
[#6]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 80,9k 2,9k 2
Non deve ripetere la vista pneumologica, occore che lei si metta nelle mani di uno psicoterapeuta.

cordialita

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#7]
dopo
Utente
Utente
Lo farò dottore . Lo farò
Volevo chiedere un ultima cosa. A causa di questi malori avvenuti dopo la prima vaccinazione con Pfizer non ho più fatto la seconda dose ma vorrei farla . Lei pensa che possa andare tranquillamente? Devo fare qualche accertamento o analisi prima ?
[#8]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 80,9k 2,9k 2
Nessuna analisi e' necessaria prima della seconda e terza dose
Ma io sono un cardiologo, ed ho fatto cosi con tutti i miei figli...

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#9]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore quindi lei non pensa che io possa aver riportato qualche conseguenza dopo le prima vaccinazione e che il mio malessere avvenuto circa un ora dopo di essa e che dura da mesi ormai non c entra nulla
[#10]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 80,9k 2,9k 2
no signora, si tranquillizzi

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#11]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottor cecchini scuso per il disturbo . Volevo chiederle informazioni riguardo un sintomo che avverto da un paio di giorni. Ho un forte dolore allo sterno e ad alcune delle costole ad esso collegate a volte anche al tatto è dolorante come indolenzita quella zona . Non ho fatto sforzi o attività fisica nulla che possa avermi portato gastrite o altro secondo lei può essere un problema AA livello del cuore ? Quando respiro tende a sentirsi di più come si muove la gabbia toracica . Grazie
[#12]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 80,9k 2,9k 2
Tpicamente dolori osteomuscolari intercostali

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#13]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dottore cecchini domattina avrò la prima visita psichiatrica per iniziare una terapia adatta alla cura di quella che pare ansia . Almeno questo mi è stato detto dai vari medici che hanno eseguito tutti gli esami che ho fatto risultati negativi.
Volevo chiederle .
Questo mio disturbo mi porta ad avere ogni giorno quasi per la maggior parte della giornata un ritmo. Cardiaco semrpe abbastanza accellerato e a volte diventa tachicardia vera e propria. Durante gli esami fatti mi hanno detto che c era stata tachicardia ma il ritmo come le avevo già detto età rimasto sempre sinusale e regolare e a quanto so quando è così si tratta di tachicardia da ansia se non sbaglio . Mi corregga se sbaglio . Volevo chiederle se avete questo accelerazione nel battito cardiaco ogni giorno possa un qualche modo fare male al mio cuore e creare un problema di natura cardiologica. Questa agitazione e ansia che mi porta ad avere un cuore che a volte batte fortissimo mi causa dei danni a livello cardiologico devo preoccuparmi grazie e buona serata dottore .
[#14]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 80,9k 2,9k 2
Vada domattina dallo psichiata.
Ne ha bisogno

cecchii

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test