Forte dolore sterno

Salve provo a cambiare sezione... da anni ormai soffro di dolori a livello dello sterno, fitte improvvise, dolori che sembrano muscolari come quando ti sforzi per troppo tempo.


Se tocco a livello dell'attaccatura delle clavicole sino a metà petto sento un forte dolore in particolare al centro del petto.


Questo dolore aumenta dopo mangiato e aumenta tantissimo togliendomi quasi il fiato quando parlo per troppo tempo o in maniera energica, ma tendenzialmente è quasi fisso e sembra peggiorare, a volte mi sveglio anche la notte per questo dolore.


In generale io soffro di reflusso ma prendo omeprazolo 20mg e funziona, non sento più acido da tempo, ho una coxartrosi bilaterale e vari problemi cervicali (protusioni) e in generale sono molto acciaccato.


Soffro d'asma ma tutto sembra sotto controllo.

Tempo fa feci vari esami cardiologici tutti negativi insieme ad una RX.


Cosa potrei fare?

Cosa potrebbe essere?

Ora il problema principale è il dolore continuo come se avessi una ferita e un peso, non più solo le fitte.



Sono andato da fisiatri, osteopati, fisioterapisti, non ho risolto nulla, ho pure preso il cymbalta tramite prescrizione dallo psichiatra ma non ha fatto molto.

Potrebbe essere nuovamente un sintomo ansioso?
Che dura così tanto?


Grazie mille!
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 108k 3.6k 3
"...Se tocco a livello dell'attaccatura delle clavicole sino a metà petto sento un forte dolore in particolare al centro del petto..."

Quindi il tipo e la durata dei suoi sintomi escludono un' origine cardiaca; sono dolori nevritici o muscolari di parete toracica.

Si tranquillizzi

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per la cortese risposta, immaginavo fosse qualcosa del genere ma per escludere il tema pericardite da ignorante ho scritto qua.
Le auguro una serena giornata e, spero, buone vacanze.
Asma

Cos'è l'asma? Quali esami fare per riconoscerla? Diffusione tra adulti e bambini, cause e correlazione con allergia e rinite, possibili cure e prevenzione.

Leggi tutto