Sintomo che preoccupa

Gentili dottori, anzitutto buongiorno e grazie per il servizio che offrite.
Vi scrivo per chiedere gentilmente un parere rispetto a un sintomo che mi preoccupa e che mi accompagna da qualche giorno.
Premetto che sono un tipo fortemente ansioso con tendenza all ipocondria e alla somatizzazione, reduce da un periodo di attacchi d ansia e forte stress.
Da sdraiato o seduto (di meno) avverto tipo delle leggere pulsazioni, un paio forse, in zona centro-sinistra superiore al petto.
Nessun dolore, fastidio, tutto scompare quando sono in movimento.
È iniziato concomitante al primo giorno di palestra.
Il battito cardiaco è regolare ma su internet ho letto un sacco di cose e sono preoccupato.
Il medico mi ha detto che fosse stato un problema grave al cuore "saresti morto in palestra nei giorni successivi" intendendo che ilfatto che svolgo tale attività senza fatica è sufficiente per stare sereni.
Aggiungo che talvolta a questa sensazione si accompagnano borgorigmi e che soffro da sempre di reflusso.
Da seduto se sono distratto lo avverto meno, da sdraiato a pancia su con frequenza.
Che ne pensate?
È un pensiero fisso per me ormai.
Ps Aggiungo che non faccio uso di alcol e caffè
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 108.3k 3.6k 3
Sono banali sintomi che non hanno relazione con il suo cuore.

cordialita'

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
Utente
Utente
Anzitutto grazie per avermi dedicato tempo di domenica mattina. Io non saprei come definirle. Pulsazioni mi sembra termine più adatto. Pochi secondi un paio, qualcosa in più. Venendo dalla zona sx ho associato subito al cuore
Ansia

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto