Utente 462XXX
Salve ,
Scrivo per un consulto riguardo uno strano episodio. Dico strano perché ieri, andando regolarmente in bagno (e per regolarmente intendo senza il minimo sforzo) mi sono ritrovata una palla dura e violacea sulla superficie dell'ano.
Ogni tanto soffro di emorroidi dalla gravidanza ma capita che si infiammano dopo qualche sforzo e tutto passi nel giro di qualche ora.
Stavolta invece mi ritrovo questa palla dura al tatto e violacea, poco dolorante per la verità, più che altro fastidiosa e che non impedisce la defecazione.
Sto assumendo oki e applicando proctosedil.
Capisco che senza una visione della stessa è difficilissimo formulare una diagnosi ma potrebbe trattarsi di emoriide trombizzata? Se si, è necessario praticare l incisione o potrebbe sgonfiarsi con una cura mirata?
Grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, la sua diagnosi è plausibile, ma per la corretta diagnosi e quindi per una seria proposta terapeutica, una visita proctologica diventa necessaria.
Saluti
Dr. sergio sforza
http://www.medicitalia.it/sergiosforza