Gonfiore rinoplastica

Salve, sono un ragazzo di 24 anni e 1 mese e 15 giorni fa ho rifatto il naso, con tecnica preservation rinoplasty, ovvero agendo sulle ossa e non direttamente sul dorso, appena rimosso il gesso il mio naso era davvero molto gonfio ma nel giro di una settimana devo dire che è migliorato, poi però ora da un mese a questa parte non ci sono stati miglioramenti, e questo mi preoccupa dato che frontalmente è molto largo e la punta molto grossa.
È possibile che ci sia una momentanea pausa per poi riprendere a sgonfiarsi?
Oppure potrebbe aver gia finito a sgonfiarsi?
Aggiungo che ho la pelle molto spessa e grassa.
Grazie mille
[#1]
Dr. Daniele Bollero Chirurgo plastico, Medico estetico 2.4k 64 47
Gentile utente
sgonfierà ancora
un mese è veramente poco per il riassorbimento dell'edema
un saluto

Dr. Daniele Bollero
Chirurgo Plastico - Ospedale C.T.O. - TORINO
www.chirurgiaplasticapiemonte.com

[#2]
Dr. Carlo Grassi Chirurgo plastico 300 14 8
Certamente l'edema ed il gonfiore sono ancora presenti ma dopo 40 giorni il risultato si dovrebbe vedere già delineato. Penso comunque che il suo Chirurgo le abbia spiegato che quando la pelle è spessa la rinoplastica ha dei limiti e la correzione possibile non possa andare oltre ad un complessivo ingentilimento. Una punta larga e spessa non può diventare stetta e sottile.

Carlo Grassi
Specialista in Chirurgia Plastica ed Estetica
www.rinoplasticaoggi.it

Rinoplastica

Rinoplastica aperta, chiusa o rinofiller? Tipologie di intervento per rifare il naso, durata della convalescenza, aspettative sul risultato, possibili rischi.

Leggi tutto