Proctite recidiva curata con i fiori di back ?

Salve,

Ho 35 anni, da quasi 3 anni soffro da una proctite, credo si stia cronicizzando appare e scompare 4 o 5 volte all'anno. Inizialmente e soprattutto senza consuti medici e colonscopia, ho trattato il problema come un emorroide, utilizzando semplicemente Preparazione H, ma il problema persisteva. Sono andato da uno specialista ho fatto una colonscopia, dalla quale si riscontravano 'solamente' emorroidi interne ed esterne. Lo specialista sostiene che le emorroidi siano causate da una proctite e quindi e' intervenuto con 3 farmaci (supposte topster, una spuma rettale della quale non ricordo il nome e un gel rettale del quale non ricordo il nome ma il prezzo si circa 90 euro :) Con la cura in 5 giorni e' sparita del tutto. Dopo 3-4 mesi si e' ripresentata, rifatto la cura, sparita... dopo ancora 3 mesi, rispunta... mia madre e mia moglie spaventate dalle controindicazioni delle suddette medicine e ferme sostenitrici di rimedi naturali, mi propinano i Fiori di Back, Rescue Remedy per l'esattezza, dicendo che la mia proctite e causata dalla stress del mio lavoro. La proctite dopo il suo decorso di circa 2 settimane va via. Va via per l'effetto dei fiori di Back o perche' ha esaurito il suo decorso ?? Come bisogna lavorare sulla prevenzione ?? Ho provato abbandonando l'alcol il vino a tavola non e' che sono un alcolista,ho provato facendo sport, bevendo molta acqua, mangiando leggero etc etc etc. Ma non ho tratto nessun giovamento quanto meno per la cura della mia proctite. Cosa consigliate?? Non chiedo al mio specialista per 2 motivi, 1 e' perche' vorrei sentire altri punti di vita. Secondo motivo e' deceduto 1 anno fa'. Ringrazio Anticipatamente.
[#1]
Dr. Stefano Spina Chirurgo generale, Colonproctologo 12,5k 250 8
Innanzitutto lei ha bisogno di una buona diagnosi: questa proctite c'e' o no? Se lo Specialista di sua fiducia e' deceduto deve necessariamente rivolgersi ad un altro. Quando avra' la diagnosi si potra' parlare di terapia, altrimenti e' davvero inutile. Per quanto riguarda i fiori di Bach potrebbe postare un apposito quesito nell'Area di Medicina "non convenzionale", ma credo che anche li', senza una diagnosi, non le potranno dire molto...
Cordiali saluti

dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test