Utente
sono stata operata di emorroidi a novembre 2011 ospedale Cisanello Pisa dott. Naldini Gabriele, con metodo Longo o double starr. Residuano dolore, emorroidi e perdita sangue. Mi è stata diagnosticata una aderenza da precedente intervento e consigliato uno nuovo in anestesia generale per rimuovere aderenza ed emorroidi presenti sia interne che esterne. Ho avuto molto dolore prima dopo l'intervento e tuttora. Residuano punti metallici al tatto. Cosa posso fare ? Ho molta paura ma sto veramente male

[#1]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Se le hanno consigliato di reintervenire credo sia l'unica cosa da fare. Tuttavia, se non si sente sicura, puo' essere utile sentire il parere di un altro Chirurgo: nella sua zona i grandi ospedali non mancano e non avra' problemi a prenotare una visita proctologica.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#2] dopo  
Utente
Grazie. Le visite sono per me invasive e dolorose. Ho già sentito 3 specialisti e le mie idee si confondono. " sono a favore dell'intervento il terzo mi ha evidenziato tutti gli inconvenienti ai quali posso andare incontro.Esiste in Italia un centro super specializzato che utilizzi tutte le metodiche al quale affidarsi ? Saluti.

[#3]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Le metodiche sono gestite da uomini, da professionisti... Se lei avesse paura di viaggiare in auto per minimizzare il rischio di incidenti sarebbe inutile affidarsi al suo amico con la macchina migliore, ma dovrebbe farsi portare da quello che guida meglio! Allo stesso modo e' inutile cercare metodiche, deve affidarsi ad un Chirurgo Proctologo di provata esperienza che scegliera' per lei la soluzione migliore.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#4] dopo  
Utente
Gentile dottore la sua risposta è logica ma l'esito del primo intervento per il quale mi sono molto affidata non mi dà buone speranze. Esistono in Italia centri specializzati per i tumori, per problenmi ossei etc . E per le emorroidi no ? Vorrei andare in un centro specializzato. fFaccio un esempio pratico. Sono ipermetrope dalla nascita e con l'età presbite. Portavo ormai occhiali plirifocali con gravi disagi. I medici di zona sconsigliavano intervento. Sono andata a Siena ed ho molto risolto. Ecco esite un centro analogo a Siena x le meorroidi ? Io vorrei a questo punto sia l'auto migliore ed il miglior pilota. Fidarsi è bene ma non fidarsi è meglio . . Scusi la franchezza.

[#5]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Premetto che su questo sito non siamo abituati a dare referenze su questo o quel centro: e' estremamente antipatico dover stilare una classifica (ammesso che ci fosse!) tra l'ospedale migliore e quello peggiore, non le pare? E comunque io la comprendo perfettamente: e' proprio per questo che dico che si deve affidare a professionisti di provata esperienza! Immagino che a Siena si sara' trovata bene in quanto il Team era evidentemente molto valido...
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com