x

x

Ascesso anale

SALVA MI è STATO DRENATO UN ASCESSO SOLO CHE DOPO 2 MESI LA PELLE è ANCORA ROSSA MA NON GONFIA POSSO METTERE SU QUALCHE POMATA,IN QUESTI 2 MESI NON HA MAI SPURGATO,QUINDI NON è FISTOLA IN TEORIA?
OGNI TANTO MI VENGONO STI ACESSI SEMPRE LI SOPPRATUTTO QUANDO MANGIO QUALCOSA CHE NON DEVO O ALCOL PERCHè
[#1]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10,8k 315 5
Perchè esiste, probabilmente, una comunicazione tra il retto e quello che è residuato dalla cavità ascessuale drenata(tragitto fistoloso?)

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2]
Dr. Roberto Rossi Gastroenterologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 7,6k 207 8
Dire se si tratti di una fistola ascessualizzata o un semplice ascesso non è possibile solo in base alla sua descrizione. Solo una visita può stabilire esattamente di cosa si tratti la lesione che descrive. Una pomata antiiinfiammatoria può essere usata sulla cute arrossata.

Dr. Roberto Rossi

[#3]
dopo
Utente
Utente
MA LEGGENDO LA FISTOLA SPURGA SEMPRE IN TEORIA ?L ASCESSO MI è CAPITATO QUANDO HO AVUTO DELLE FORTI EMORROIDI ESTERNE PUO ESSERE LA CAUSA?QUANDO SONO STATO OPERATO DI FISTOLA ANNI FA è POSSIBILE CHE MI HANNO LASCIATO UN BUCHINO APERTO CHE NON SI è MAI CHIUSO?
[#4]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10,8k 315 5
Per chiarire la sua situazione: Fistola recidiva?, Nuovo ascesso?, oltre ad una visita diretta è necessario eseguire un' ecografia endoanale, preferibilmente 3D o una RMN.
[#5]
dopo
Utente
Utente
GRAZIE MA LE EMORROIDI POSSONO CAUSARE L ASCESSO
[#6]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10,8k 315 5
No esiste correlazione tra malattia emorroidaria è ascesso
[#7]
dopo
Utente
Utente
LA FISTOLA OPERATA PUO RIMANE UN BUCHINO LASCIATO APPOSTA
[#8]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10,8k 315 5
Dopo aver rimosso una fistola, sulla cute, è presente una "buco"(ferita) che richiederà alcune settimane per "chiudersi".Quel "buchino" se è ancora presente è certamente segno di una recidiva.
[#9]
dopo
Utente
Utente
AVEVO FATTO FISTOLOGRAFIA E UNA SPECIE DI PUNTURA CON LIQUIDO DI CONTRASTO COMUNQUE MI ERA STATO RISCONTRATO CHE LA FISTOLA ERA PROFANDA 2.5 CM E NON SI COLLEGAVA DA NESSUNA PARTE PURCHE IL LIQUIDO USCIVA DAL GLUTEO COSA VUOL DIRE?2 SETTIMANE FA HO FATTO L ANOSCOPIA INVECE E NON SONO STATI TROVATI ORIFIZI FISTOLOSI E L AMPOLLA VUOTA COSè L AMPOLLA?
[#10]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10,8k 315 5
Gentile Utente
Le raccomando in futuro di non descrivere ad episodi il suo problema.
Da quello che riferisce lei ha una fistola recidiva che ogni tanto si infetta.
Il mancato passaggio del mezzo di contrasto nel retto(ampolla rettale) indica che in quel momento la fistola non sembra comunicare ,come confermato anche dall'anoscopia, che mi auguro sia stata eseguita iniettando un colorante o della acqua ossigenata nel tragitto fistoloso.
[#11]
dopo
Utente
Utente
MA SE NON è COLLEGATO SONO A P'OSTO
[#12]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10,8k 315 5
Non direi.
Il tragitto fistoloso, anche se nel suo caso non sembra comunicare con l'ampolla rettale, non scompare da solo, questo ha l'aspetto di una struttura tubulare con una parete ben definita, che dalla cute si spinge verso l'interno ed apparentemente si ferma al di sotto della parete rettale.
[#13]
dopo
Utente
Utente
MA PERCHE DOPO 2 MESI NON HO AVUTO NEANCHE UNO SPURGO
[#14]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10,8k 315 5
Questo è possibile quando una fistola non è attiva("infiammata")
Ma vorrei precisare che queste sono deduzioni che scaturiscono da quello che lei ha riferito.
L'ultima parola spetta ad una ecografia endoanale o ad una RMN, come già precedentemente indicate.
Esegua questi esami è ci tenga informati sul risultato.

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio