Utente 193XXX
Buongiorno sono un ragazzo di 25 anni.
Ho sempre un po avuto problemi intestinali, vari episodi di diarrea.
Nell anno 2008 a seguito di un periodo di insistente diarrea ho effettuato una colonscopia ma per fortuna non e risultato nulla di particolare, solo intestino un po irritato e infiammato.
Poi piano piano la diarrea e scomparsa e ho ripreso ad andare di corpo con feci piu formate, ma ad oggi mi succede che faccio sempre feci sottili.
O meglio vado di corpo tutti i giorni e generalmente al mattino dopo colazione, la prima scarica e normale ma dopo mi sento che ho bisogno di andare ancora e lo faccio sempre con feci sottili, e una volta ogni tanto ho come stimolo di andare di corpo ma poi faccio solo pochissimo muco(non so se puo essere dovuto all eccessivo sforzo). In questi anni ho effettuato vari esami (coprocultira, eaami feci, ricerca sangue occulto, vari esami del sangue) ma non e mai risultato niente di strano.
Il mio gastroenterologo sostiene che ho l intestino sottile e molto delicato e di conseguenza e una mia caratteristica, io pensavo anche al cambio di stile di vita prima facevo sport e andavo a scuola. ora lavoro in ufficio ed ho una vita piu sedentaria.
Vorrei chiedere un vostro parere. A volte penso che vorrei ripetere la colonscopia. voi che ne pensate? cosa mi potreste consigliare? Grazie di tutto. spero in una vs risposta.

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
L'emissione di muco, avendo escluso la presenza di processi infiammatori acuti e cronica a carico dell'intestino, è da attribuire, con molta probabilità, ad una sindrome dell'intestino irritabile(IBS)
Questo potrebbe spiegare anche le modificazioni dell'alvo e le feci sottili.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2]  
Prof. Sandro Zarulli

24% attività
8% attualità
0% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2003
Sicuramente la presenza di muco e' indice di irritazione intestinale e le feci sottili possono indicare uno stato ansioso da stress. Le due caratteristiche comunque sono comuni nei soggetti con problematiche psicosomatiche. Sarebbe pertanto utile ripetere la colonscopia e solo dopo impostare una terapia mirata. Vedra' che tutto si risolvera' nel migliore dei modi. Auguri.
sandro zarulli

[#3] dopo  
Utente 193XXX

Gent.mi Dottori,
Vi ringrazio molto delle puntuali risposte,
Mi sono dimenticato di dire che In questi anni ho effettuato anche varie ecografie all'addome x dolori di pancia, con risultato tutto nella norma.
l'anno scorso sono tornato dal medico che mi effettuò la colonscopia nel 2008,
ho spiegato che emetto sempre feci sottili e ogni tanto accompagnate da muco,
dopo aver visitato accuratamente l'addome, e dicendomi che era tutto nella norma,
ho chiesto se fosse il caso di effettuare una nuova colonscopia ( a distanza di 4 anni dalla precedente)
e mi ha detto che non era il caso, che ho un intestino sottile.
Io vorrei farla, perchè non mi sento tranquillo e ogni giorno vivo con la paura di poter avere qualcosa di brutto.

Vorrei avere un vostro ulteriore consiglio su come agire,

Grazie ancora.