Utente 244XXX
Salve a tutti, ho letto molti consulti sul vostro sito ma non ho trovatp una risposta al mio caso. Vi prego gentilemente di aiutarmi. Allora sono mesi che soffro di prurito anale. Ho fatto il primo tampone ed era negativo. Il secondo, a distanza di mesi, è positivo per stafilococco aureo. Premetto che una settimana esatta prima dell'ultimo tampone ho avuto vomito e diarea e ho dovuto fare le punture di plasil perchè non smettevo di rigettare. Vorrei sapere se il tampone può essere venuto positivo perchè ho avuto la gastroenterite. Ora non ho più bruciori anali, il mio medico di base dice che non è necessario fare l'antibiotico per lo stafilococco aureo, ma se fosse stato questo a darmi la gastroenterite? Potrebbe attare altre parti del corpo? Va curato o meno? È in alta carica.. Grazie mille spero in una vostra risposta.

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Le cause di prurito possono essere tante , non necessariamente batteriche.Una visita proctologica credo sia indicata. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 244XXX

Grazie, mi aono dimenticata di dire che l'ho già fatta. È risultato solo che ero infiammata internamente, niente ragadi, nè emorroidi nè nulla. Proprio il proctologo mi consigliò il secondo tampone. Dal secondo tampone è uscito lo stafilococco aureo. Cosa fare?

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Tornare da proctologo
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#4] dopo  
Utente 244XXX

Ma di nuovo? Ma se già mi ha visitata. Lui mi ha detto rifai il tampone anale e se c'è qualcosa che non va poi ti fai prescrivere l'antibiotico dal medico di base.

[#5] dopo  
Utente 244XXX

Potrei solo avere un vostro parere su questo stafilococco aureo? È grave?

[#6]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
No, ma soprattutto non e' detto sia responsabile dei sintomi. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#7] dopo  
Utente 244XXX

Il mio medico di base mi ha detto la stessa cosa. Addirittura non mi consigliava la cura antibiotica.