Utente 412XXX
Buongiorno soffro di emorroidi di 3°grado che fuoriescono durante la defecazione e che inserisco manualmente.Quadro emorroidario confermato da anorettoscopia e svariate proctoscopie di controllo.
Era da una settimana che sentivo prurito nella zona dove esce l'emorroide e stamattina è comparso sangue pur non avendo mangiato o bevuto cose che mi danno fastidio.
Forse le feci che all,inizio sono dure per poi le finali sono tenere(strana questa cosa)ho letto che sintomi del genere possonoessere imputabili anche a gravi patologie.
Le emorroidi si possono infiammare anche sè non sì mangiano cose strane?

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Si! è possibile.
Questo è uno dei motivi per il quale è necessario risolvere definitivamente il problema affrontandolo chirurgicamente.
Probabilmente è arrivato il momento, tenga presente che parliamo di un III grado di prolasso emorroidario oltre il quale c'è solo il IV.
Una visita coloproctologica ed una proctoscopia sarà utile per una diagnosi differenziale con le altre patologie, che si manifestano con un sanguinamento anale ed a indicarle ilun idoneo percorso terapeutico.
Cordiali saluti..
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 412XXX

Grazie per la risposta veloce....volevo solo un chiarimento,la sua risposta" SÌ è possibile" è relativa alla mia domanda "Sè l'emorroidi sì possono infiammare anche sè non sì mangiano o si bevono cose particolari"oppure relativa al fatto che io tema di avere una grave patologia.
Ultima proctoscopia a Giugno,esami del sangue a Maggio ed Eco addome a Luglio.
Nulla di particolare da segnalare sè non il quadro emorroidario che da come mi consiglia lei sarebbe opportuno risolvere.

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Si! le emmorroidi possono sanguinare anche se non si mangiano o si bevono cose particolari ed anche se si curano con farmaci specifici.
Le ripeto: questo è il motivo per il quale ci si affida, indipendentemente dal grado di prolasso, alla chirurgia per risolvere il problema.
Chi è il paziente da sottoporre ad intervento chirurgico?
Quello nel quale , nonostante la terapia farmacologica, una corretta dieta ed adozione di un stile di vita e comportamentale corretto, permane la sintomatologia da lei descritta.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#4] dopo  
Utente 412XXX

Grazie e buon lavoro.

[#5] dopo  
Utente 412XXX

Buongiorno dottore ho effettuato oggi la visita proctologica con proctoscopia per circa 10/12cm dove si rileva la mucosa rosea e intatta e assenza di sanguinamento.Permangono emorroidi di 2°e 3°grado che verranno trattate chirurgicamente.
Quindi ora tratteremo le emorroidi e soprattutto l'ansia.

[#6]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Bene!
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com