Utente 481XXX
Salve, è la prima volta che scrivo in un forum e mi scuso per non essere molto pratica...
Da circa un anno soffro di colite: ogni circa 2-3 mesi mi sveglio di notte con un mal di pancia insopportabile e vomito anche 5-6 volte a distanza di ore e smetto soltanto con le ignizioni di fosforilasi.
Giovedì scorso mi è ricapitato, ma mentre solitamente mi passa tutto in due giorni, a distanza di 5 giorni sto ancora male ed ho continui attacchi di diarrea,dolori al fianco sx, butto molta aria e non riesco a mangiare.
La cosa insolita è che solitamente defeco circa 1-2 volte a settimana e non so se la diarrea è causata dall’enterogermina.
Inoltre, infondo al fianco sx, proprio vicino all’osso del bacino ho un tratto di colon(credo sia questo) molto gonfio e duro che mi provoca dolore nel momento in cui lo tocco.
Non so più che fare, che mangiare, se dovrei riconsultare il medico curante, aiutatemi
È davvero una colite o è qualcosa in più? Che tipo di esami potrei fare per maggiori accertamenti?

[#1]  
Dr. Mauro Di Camillo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
buongiorno, intanto inizierei a prendere un appuntamento con un gastroenterologo...
sicuramente eseguire analisi del sangue ed una ecografia addome.

mi faccia sapere saluti
Dott M. Di Camillo
Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva
dottorato di ricerca in fisiopatologia chirurgica e gastroenterologica