Emorroidi e metodo del legamento

Partecipa al sondaggio
Buonasera dottori,
Ho 29 anni e da un bel di anni ormai soffro di emorrodi. Già qualche anno fa, a seguito di una visita specialistica mi era stato consigliato un intervento per eliminarle,ma io ho aspettato, e con questa nuova crisi mi trovo costretta a fare qualcosa.
In questi anni purtroppo ho subito un danno al labiritino destro permanente, che mi rende schiava delle vertigini 24h su 24h.
Ora, la mia domanda è questa: supponendo che le mie emorroidi siano di 3°grado (sinceramente nn ne sono sicura), posso ipotizzare un legamento con elastici evitando un anestesia lombare e un intervento invasivo? Qali sono le percentuali di riuscita?
Grazie in anticipo.
[#1]
Dr. Francesco Nardacchione Chirurgo generale 2.2k 69
Gentile signora
per poter esprimere un giudizio sul suo caso è necessario effettuare prima una visita proctologica.
La invito comunque a leggere l'articolo scritto dal dr. Favara in merito sul nostro sito.
https://www.medicitalia.it/minforma/colonproctologia/139-la-malattia-emorroidaria-come-affrontare-e-risolvere-il-problema.html

Cordiali saluti

Dr. F. Nardacchione
NB: qualunque sia il consulto la visita medica rimane imprescindibile

[#2]
Dr. Attilio Nicastro Chirurgo d'urgenza, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente 461 5
Cara Signora,
la legatura elastica non trova piena indicazione nella patologia emorroidaria di terzo grado. Una visita specialistica completata con videoproctoscopia digitale può essere utile per l'esatta determinazione del grado della patologia. Solo in seguito lo specialista potrà formulare un corretto percorso di terapia per la risoluzione della patologia.
Cari saluti
Attilio Nicastro
Chirurgo Colonproctologo
www.attilionicastro.it
www.ildononegato.com

Emorroidi

Cosa sono le emorroidi? Sintomi, cause, cura, rimedi e prevenzione della malattia emorroidaria. Quando è necessario l'intervento chirurgico o in ambulatorio?

Leggi tutto