Utente 503XXX
Ormai da quasi un anno soffro di questo disturbo. Inizialmente percepivo solamente un dolore, quasi come una fitta, circa a tre centimetri all'interno dell'ano nel lato destro. Il dolore proseguì per qualche mese finché subentrò un ulteriore dolore che però si manifestava nella zona esterna dell'ano: bruciore e prurito. Dopo un un paio di mesi smisi di andare in bagno regolarmente (anche stipsi). Così feci una visita proctologica che risultò negativa. Dopo qualche mese ancora il dolore si è esteso anche al coccige: mi fa male nei movimenti, quando mi siedo e quando mi alzo dalla sedia, a volte anche quando tossisco. Recentemente ho fatto anche una ecografia per sospetta cisti sacrococcigea ma anche questa negativa.
Sinceramente nutro il forte sospetto che possa trattarsi di un problema all'interno dell' ano (circa a tre/quattro centimetri dall'apertura anale).
Mi piacerebbe sapere di che cosa si tratta e se è possibile che si tratti di un tumore. Grazie.

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Improbabile ma consideri un'endoscopia.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it