Utente 504XXX
Sono un maschio di 22 anni. Vado di corpo abbastanza regolarmente, ma quasi sempre le feci sono molli (non parlo di diarrea comunque).
Inoltre rimangono abbondanti quantità di feci nel retto che non riesco ad espellere se non aiutandomi con le dita. Mi domandavo se si tratta di una cosa normale o se può essere sintomo di un qualche problema.
Aggiungo che non faccio uso regolare né di medicinali né di lassativi.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Se va di corpo regolarmente qual è la necessità di eliminare le feci del retto (che normalmente sono presenti in piccole quantità anche dopo l'evacuazione ) ?

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 504XXX

Ho notato che la presenza di feci nel retto mi causa spesso una sensazione di gonfiore e anche di spossatezza nel corso della giornata

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Impossibile. Le feci nel retto non danno sintomatologia ma solo stimolo all'evacuazione, quindi la sua sintomatologia ha una basa psicologica e non reale.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it