Utente 135XXX
Buongiorno sono un ragazzo di 33 anni, a giugno 2018 mi è stata diagnostica prostatite cronica che fortunatamente si è risolta... Dopo 2 mesi da questa ho Cominciato ad avere prurito e bruciore anale.
Ho fatto una visita ad ottobre procotologica risultato emorrodi tra secondo e terzo grado no ragadi lieve prolasso mucoso emorroidi. Cura procotlin se ben ricordo per due settimane fatta la cura sono stato bene poi verso primi di gennaio di nuovo fastidio lieve bruciore che si alterna a prurito, riFatta visita procotologica il chirurgo mi ha detto non è cambiato niente anzi non sei infiammato all'interno.
È normale che ti dia fastidio ogni tanto perché hai un prolasso. Come già detto in passato ci devi un po' convivere, mangiare sano e non è da operare.. Mi ha proposto crema base al bisogno.


Ad oggi purtroppo dopo ogni defecazione un ora dopo quasi tutti i giorni ho questo fastidio... Non mi condiziona assolutamente la vita anzi ci vivo benissimo, uso crema base tutti i giorni ed utilizzando questa il fastidio quasi non lo sento. Non ho sangue ecc. E da quando ho avuto la prostatite ho cambiato del tutto la mia alimentazione più sana ricca di verdure fibre e tanta acqua.
La Mia domanda è:il prolasso può veramente dare questo fastidio tutti i giorni anche se molto molto Lieve? Io ormai ho. Messo cuore in pace ed ho capito che devo viverci per un bel Po'.se Potete darmi una risposta. Grazie mille

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Si! È possibile che un prolasso mucoemorroidario si manifesti con questa sintomatologia!
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 135XXX

Quindi come scritto prima so che ce l ho quindi devo Conviverci??... Grazie

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Se non risponde a terapia medica va preso in considerazione un trattamento chirurgico.
Ma di terapia medica lei ha fatto ben poco.
Prima di rassegnarsi si faccia visitare per valutare una opportuna terapia.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#4] dopo  
Utente 135XXX

La ringrazio o comunque vivo bene la mia vita... Non mi crea problemi faccio sport e tutto quanto... Questa cosa non mi ha Condizionato

[#5]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Contento lei contenti tutti!
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com